Home > GNU/Linux > Il protocollo Microsoft-Regione Puglia? E’ stato scritto con OpenOffice

Il protocollo Microsoft-Regione Puglia? E’ stato scritto con OpenOffice

La Regione Puglia ha già introdotto l’open source in alcuni suoi uffici. Tra questi, l’ufficio che scrive le Delibere di Giunta (o almeno quello che le pubblica sul sito ufficiale della Regione). Ne volete la prova?

Questo a dimostrazione che non è poi così difficile, se si vuole (non lo dico alla Giunta pugliese ma ai soliti disfattisti che sostengono che l’uso di OOo nella Pubblica Amministrazione sarebbe impossibile).

Complimenti quindi alla Regione Puglia, sperando che il buon Scott Jovane non irrompa negli uffici “liberati” a installare Microsoft Office :) , vista la campagna della sua azienda contro OpenOffice.org, intrapresa negli ultimi mesi con dichiarazioni e video denigratori.  E’ la concorrenza, bellezza, ma sarebbe meglio non coprirsi di ridicolo come ha fatto l’omologo russo di Scott Jovane, il quale ha definito GNU/Linux “alla frutta”.

Comunque non tutti i PDF sul sito sono prodotti da OpenOffice, il che ci dice che comunque c’è tanto lavoro da fare. Non possiamo che invitare l’Amministrazione pugliese a procedere decisamente nella migrazione a OpenOffice, anche al di là della proposta di legge regionale annunciata da Nichi Vendola.

Purtroppo il sito sostiene che per leggere il PDF c’è bisogno di Acrobat Reader. Per fortuna invece il PDF è un formato standard supportato da tanti lettori. La Free Software Foundation Europe ha, giustamente invitato le amministrazioni pubbliche a consigliare programmi liberi che leggono i PDF.

Resta un po’ l’amaro in bocca pensando che un protocollo che (al di là di ogni sofismo immaginabile) nei fatti favorisce Microsoft, è stato scritto con il software libero. Ma in fondo la libertà 0 della definizione di software libero garantisce il diritto di usarlo per qualsiasi scopo. Anche quello sbagliato.

Ricordate quindi di firmare l’Appello a Nichi Vendola perché si distragga e si dimentichi di applicare il protocollo con Microsoft e soprattutto ne faccia un altro con noi buoni ;)

Link della delibera con il protocollo Microsoft – Regione Puglia: http://www.regione.puglia.it/index.php?page=delibere&opz=view&id=2075

About these ads
  1. 8 dicembre 2010 alle 10:10 | #1

    ridicoli… non si capisce il perchè di questo accordo senza senso e deleterio per tuttaq la puglia

  2. 10 dicembre 2010 alle 20:17 | #3

    Eh un po’ una barzelletta: l’accordo con Microsoft scritto usando openoffice :lol:

  3. ub4ever
    12 dicembre 2010 alle 19:59 | #4

    più o meno come quando fu usato photoshop per fare lo sfondo di ubuntu…solo che questa volta la notizia mi fa sorridere invece che indignare! ;)

  4. fast23
    17 dicembre 2010 alle 12:11 | #5

    il 99% dei siti afferma che per leggere un pdf c’è bisogno di Adobe Reader…non solo quello della regione. l’1% invece non afferma nulla

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 725 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: