Home > GNU/Linux > Ultimo mese di supporto per i miei repository per Ubuntu Lucid

Ultimo mese di supporto per i miei repository per Ubuntu Lucid

A partire da metà Aprile, i repository per Ubuntu Lucid non saranno più aggiornati e migrerò a Ubuntu Natty e/o Linux Mint 11.

Pertanto chi usa i miei repository (in particolare “lucid quasi rolling”) sappia che questo è l’ultimo mese di supporto.

About these ads
Categorie: GNU/Linux Tag:, ,
  1. Danielsan
    12 marzo 2011 alle 20:35

    Dovrò fare un appello tipo il tuo con Vendola per scongiurarti di non passare a Mint! ;-P

    • 12 marzo 2011 alle 21:28

      ma cosa hai contro mint?

      • Danielsan
        14 marzo 2011 alle 19:16

        In verità non ho nulla contro Mint però ho più simpatia per Debian.

        • 14 marzo 2011 alle 20:50

          ma ci sarebbe pure LMDE…

          • Danielsan
            15 marzo 2011 alle 18:35

            A quel punto tanto vale usare Debian in ramo testing, le differenze di LMDE con Debian sono irrisorie.

  2. Giallorosso84
    12 marzo 2011 alle 21:06

    Perchè stai passando a Linux Mint ?

    • 12 marzo 2011 alle 21:29

      l’ho detto nel post precedente.

  3. Luigi
    12 marzo 2011 alle 21:30

    Guidoic non ci abbandonare.

    • 12 marzo 2011 alle 21:31

      in mondo va avanti e non si può rimanere un anno fermi nell’open source.

      • Luigi
        12 marzo 2011 alle 21:44

        e cosa significa questo? per non restare fermi non necessariamente bisogna cambiare distribuzione o versione della distribuzione.

        • 12 marzo 2011 alle 23:23

          sarò pure libero di fare quel che mi pare con il mio computer e i miei repository, no? :)

          • Luigi
            13 marzo 2011 alle 16:41

            Liberissimo guiodic. scusami se mi sono intromesso più del dovuto e sono sembrato arrogante. era solo per discutere un po’!
            dato che hai detto che passi a linux mint perche ubuntu ha scelto unity, io non capisco perche cambiare versione di ubuntu ogni 6 mesi se con quella attuale ti trovi bene.
            Un esempio:
            ho lucid e va a meraviglia, ho provato su live maveric e non aggiunge niente di nuovo, seguo natty e mi pare che unity non mi piace, ho provato altre distribuzioni, fedora con gnome3, sabayon,…e per quanto mi riguarda nessuna mi aggiunge niente di nuovo o meglio niente che mi possa servire e che già non ho.quindi penso che mi terrò la mia lucid continuando a seguire il mondo linux.
            aspetterò che unity, gnome3 con shell o senza shell siano più maturi e poi deciderò,, forse aggiornerò alla prossima LTS o mi terrò la mia lucid fino alla fine del supporto. di certo non mi sento obbligato a cambiare o aggiornare SO perchè è uscita una versione nuova.

          • 13 marzo 2011 alle 18:43

            io non capisco perche cambiare versione di ubuntu ogni 6 mesi se con quella attuale ti trovi bene.
            Perché arrivato ad un certo punto le versioni più recenti dei programmi non possono più essere installate sui sistemi vecchi a causa delle librerie non aggiornate. L’open source funziona così, per cui se uno si accontenta delle versioni vecchie ok… sennò bisogna aggiornarsi.

  4. PatrisX
    12 marzo 2011 alle 21:58

    Essendo già da ottobre su maverick non posso che apprezzare la notizia. Incrociamo le dita per linux mint 11 con gnome 3, perchè, voglio ripeterlo, linux mint 10 con kde 4.6 fa cagare….speriamo facciano un lavoro migliore con gnome, altrimenti mi tengo opensuse 11.4 (installata lo stesso giorno che è uscita) che nonostante non conosca per nulla, posso dire che mi funziona bene
    Ciao

    • MasterPJ
      13 marzo 2011 alle 17:55

      Cos’hai contro mint 10 kde? Anch’io non vado pazzo per il team mint quando si parla di kde, credo ci sia di meglio ma anche di peggio, vorrei solo sapere la tua opinione. :)

  5. Giancarlo
    12 marzo 2011 alle 22:13

    Anche io sono all’ultimo mese di aggiornamento… ma per una 8.04LTS… sono decisamente deluso dalle ultime release che rendono complicato il semplice… mi spiego… con la 8.04 ho messo il CD e tutto ha funzionato al primo colpo… poi con le altre release p.e. e’ stato un terno al lotto capire come attivare la connessione wireless… insomma… ho dovuto smanettare un po’ per farla funzionare… come se non bastasse il “controllo gestione energia” non fa piu’ il proprio dovere… come si dice “never touch a running system”… anche se questo mi preclude l’installazione di versioni piu’ aggiornate di alcuni software… rimarro’ con la mia 8.04 freezzata fra un mese e senza piu’ aggiornamenti… l’ultimo aggiornamento di JAVA non mi faceva funzionare programmini come HJSplit o FreeRapid Downloader e non ne capisco il perche’…. ma non me ne frega… la mia box funzia alla grande con la 8.04… ho installato piu’ programmi possibili e la frezzero’ fra un mese con Clonezilla e vivro’ felice :)

  6. Cippaciong
    12 marzo 2011 alle 22:20

    Vado controcorrente, passa a Mint! E’ davvero un’ottima distro!

  7. 13 marzo 2011 alle 18:27

    Per chi vuole restare con una distribuzione stabile ma avere qualche software aggiornato consiglio di mettere Debian Squeeze e aggiornare di tanto intanto da sid. Altrimenti non vedo il motivo di lasciare una LTS in un pc solo per l’uso desktop.

  8. telperion
    14 marzo 2011 alle 16:27

    L’unica speranza è che con le prossime versioni gnome 3.x, venga presentata anche una shell alternativa più classica, per uso con mouse tastiera.

    Tanto i tablet se li “cuccano” tutti android e Win8, apple a parte.

  9. Paolo
    14 marzo 2011 alle 18:05

    Secondo me sbagli due volte:
    1) Mint non è un cavallo vincente (poco più di un progetto amatoriale), mentre Canonical sta facendo notevoli sforzi per creare qualcosa con una certa personalità e investendo, finalmente, in “prima persona”.
    2) IMHO, Canonical non sta cercando di intaccare il mercato dei tablet / smartphone (sarebbero pazzi): sta solo cercando di introdurre un’esperienza utente che sia simile a quella riscontrata sui tablet, per rendere più familiare l’ambiente ai neofiti (e, sempre IMHO, ci sta riuscendo).
    Con ciò non critico la tua scelta: sei libero di fare ciò che meglio credi, come è giusto nello spirito del SW libero.

    @telperion: Win 8 ha già perso in partenza su quel terreno; speriamo piuttosto che Google punti anche al desktop per dare il definitivo colpo di grazia a MS.

    • 14 marzo 2011 alle 20:50

      1) e se quel qualcosa non mi soddisfa?
      2) non mi hai convinto

      • Paolo
        15 marzo 2011 alle 9:28

        1) Allora fai bene a scegliere altro: io guardo la tua decisione dal punto di vista “politico”, tu fai bene a scegliere sulla base della tua passione
        2) Mi rendo conto che al momento sono semplici opinioni, quindi possiamo solo aspettare e vedere chi avrà avuto ragione.

  10. Paguro
    14 marzo 2011 alle 20:28

    Scusate, ma cosa significa passare a Mint??

    Lo chiedo perchè Mint è un semplice clone di Ubuntu, i repository i pacchetti sono i medesimi, cambiano in menu e i colori in stile OpenSuse, l’ideatore di Mint stessa, Lefebvre è programmatore Ubuntu molto attivo come testimonia Launchpad.

    Personalmente sono contrario al concetto deriva e dimentica.

    • 14 marzo 2011 alle 20:51

      questa mint sarà diversa perché userà gnome3 e non gnome 2.32 come invece farà ubuntu 11.04

      • Paguro
        14 marzo 2011 alle 22:42

        Utilizzare sempre Gnome3 preso dai repository di Ubuntu, anche se esso non sarà presente di default su Ubuntu, ma su repository si.

        • Paguro
          14 marzo 2011 alle 22:52

          Oltre tutto preferisco l’approccio di Ubuntu che permette all’utente in fase di installazione la scelta se includere o meno software closed, mentre Mint include i default software closed, come flash player per far un esempio, non è un bel sistema per favorire la diffusione del software open, un conto è dare la possibilità, un altro e favorire il closed source come fa Mint.

          • burt
            15 marzo 2011 alle 21:03

            Senti Guido.., io ti volevo ringraziare per aver creato e mantenuto i repository per un bel pò di tempo, dandomi cosi l’illusione di avere una rolling lucid.
            Per il resto…saranno un pò affaracci tuoi ;).

  11. Castore
    14 marzo 2011 alle 20:49

    Ho una LMDE e, perdonatemi, ma cosa avete contro Mint?
    Nel mio caso, mi ha semplificato la vita, non ho dovuto installare codec ed altri programmi (certo che lo avrei potuto fare partendo da una normale testing, ma avere la pappa pronta mi ha risparmiato tempo).
    I repo Mint sono perfettamente compatibili con quelli Debian e adesso ho una testing con un repo aggiunto.
    Quale sarebbe il male in questo?
    Per la cronaca, da due mesi a questa parte non mi ha dato un problema al mondo. Sicuramente avrei ottenuto lo stesso risultato anche partendo da una Debian “pulita” ma avrei perso tempo e non avevo voglia.
    Ricordiamoci che LMDE ha mantenuto la compatibilità con Debian e questo NON è poco.
    Capisco che le aggiunte non siano rilevantissime, ma avere una distro bella stabile e pronta non mi pare cosa così disdegnabile

  12. 16 marzo 2011 alle 12:50

    Io dopo la formattazione del mio PC non ho ancora reinstallato Ubuntu…… mi sa che aspetterò la Natty Narwhal ormai……

  13. PS3
    25 marzo 2011 alle 0:29

    Io rimango con ubuntu 10.04 lts e cambierò quando uscirà ubuntu 12.04 lts,per il resto non condivido quello che dite riguardo a una lts di ubuntu non puo’ essere usata in ambito desktop.

  14. paciugOne
    13 maggio 2011 alle 10:25

    Guiodic,
    ho letto, ma non ricordo dove, che continuerai a dare una mano a chi, con la 10.04, desidera tenere aggiornato un certo programma.
    Io uso la 10.04 (fino alla 12.04): mi indichi come tenere aggiornato Recoll (programma di indicizzazione file)?

  15. 6 aprile 2013 alle 8:03

    Ieuruo ovwujioso jiimuaa Bali Mojo laardusika iyaaau ooaxiar uoeue eeoied.

  1. 22 aprile 2011 alle 13:17

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 732 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: