Home > GNU/Linux, Guide pratiche GNU/Linux, video editing > Segnalazione: Audio e Video editing con GNU/Linux

Segnalazione: Audio e Video editing con GNU/Linux

Difficilmente faccio un post apposta (scusate il gioco di parole) per segnalare qualche altro blog, ma le due guide di Senbee sull’audio e il video editing su GNU/Linux meritano un’eccezione.

Siccome ho iniziato a fare questa eccezione con Senbee, mi sa che anche in futuro farò eccezioni del genere🙂

  1. Daniele
    19 agosto 2009 alle 21:04

    Hai fatto benissimo a fare questa eccezione! Mi chiedo come facevo a non conoscere questo fantastico Blog. Davvero ben fatto, ben scritto e c’è pure la colonna sonora fatta in casa! Sto già scorrendo voracemente tutti i vecchi post. Grazie della segnalazione.🙂

  2. dario
    19 agosto 2009 alle 21:10

    bravo, ottima segnalazione, già conoscevo il post per l’audio, quello del video editing no.

  3. simpe94
    19 agosto 2009 alle 21:22

    Le guide di Senbee sono eccellenti, se la merita sicuramente un’eccezione.🙂
    Ciao!

  4. fiero_alleaten
    20 agosto 2009 alle 19:03

    Ma è il Senbee del forum di ubuntu? Non sapevo!😀 Grazie per la segnalazione, Guido

  5. 22 agosto 2009 alle 0:46

    si si è senbee del forum di ubuntu.. meriterebbe anche lui i facts.. insuperabile nella sezione multimedia e non solo! ottima segnalazione! almeno qualcun’altro entrerà nel giro!

  6. Rocker Rabbit
    29 agosto 2009 alle 20:11

    sono interessanti entrambi ma una cosa: se io installi il kernel a bassa latenza e poi, per qualche strano motivo, qualcosa va storto, mando il sistema a donnine allegre o posso sempre avviarlo con un’altra versione del kernel da grub (sempre che io abbia bene inteso tutte quelle righe che mi si aggiungono in grub ogni volta che ci sono aggiornamenti del kernel)? E poi cosa, si intende per latenza di un kernel?

    • 30 agosto 2009 alle 7:42

      se io installi il kernel a bassa latenza e poi, per qualche strano motivo, qualcosa va storto, mando il sistema a donnine allegre o posso sempre avviarlo con un’altra versione del kernel da grub

      La seconda che hai detto🙂

      E poi cosa, si intende per latenza di un kernel?

      La modalità realtime è un particolare privilegio di esecuzione che un’applicazione può avere . Questa modalità permette ad una applicazione di avere accesso alla CPU con la massima priorità (rispetto ad ogni altra applicazione in attesa) ogni volta che venga richiesto, impedendo inoltre che un’altra applicazione possa a sua volta interrompere l’esecuzione (a meno che non sia anch’essa realtime).

      http://guide.debianizzati.org/index.php/Low-latency_2.6_kernel_per_applicazioni_audio_realtime#La_patch_realtime-preemption

  1. 27 marzo 2015 alle 10:00

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: