Home > GNU/Linux, Guide pratiche GNU/Linux > Notifica degli aggiornamenti, il ritorno su Ubuntu Karmic Koala

Notifica degli aggiornamenti, il ritorno su Ubuntu Karmic Koala

A me dà fastidio che si apra il gestore aggiornamenti quando c’è un aggiornamento…

Meglio il metodo tradizionale.

premete alt+f2

digitate gconf-editor

andate a /apps/update-notifier/

togliete la selezione ad auto_launch

Un’altra chiave interessante da modificare è regular_auto_launch_interval, messa a 0 (zero) le notifiche appaiono appena gli aggiornamenti (anche quelli non importanti) sono disponibili.

Se non riesci a seguire qualche guida di questo blog, manda una richiesta qui (è gratis):
Serve aiuto? LQH!

  1. superlex
    31 ottobre 2009 alle 11:45

    Anche su Jaunty c’era la stessa rogna.. Bravo Guido🙂

    Ps: però non hai messo una gnocca nella foto.. non va bene😛

    • 31 ottobre 2009 alle 12:54

      Magari facciamo qualche post senza gnocca, poi riprendiamo🙂

  2. stallman
    31 ottobre 2009 alle 13:15

    [quote]A me dà fastidio che di apra il gestore aggiornamenti quando c’è un aggiornamento…[/quote]
    si dice “si apra”

    • Mattia
      31 ottobre 2009 alle 14:56

      forse è stato un errore di battitura? se ci fai caso la S sta vicino alla D….certo state proprio a puntualizzare su tutto…

    • Sara
      31 ottobre 2009 alle 22:54

      miii, che cagacazzo!

  3. 31 ottobre 2009 alle 15:36

    è ovvio che è un errore di battitura anche perchè così non ha senso

  4. Franz
    31 ottobre 2009 alle 17:21

    stavo giusto cercando di rimpostare questa configurazione, grazie Guido!

  5. Mattia
    1 novembre 2009 alle 12:25

    bella la tastiera col simbolo di ubuntu invece che di windows…

  6. 4 novembre 2009 alle 11:15

    Quando ho saputo che avevano bannato colui che mi aveva illuminato sul video intel con la sua guida sono rimasto sconcertato.
    Rimango sconcertato anche quando continuo a leggere post su quel forum di gente che elogia sette e le sue “innovazioni/migliorie”.
    Quelli andrebbero bannati… da internet però.
    Ad ogni modo visto che ti hanno bannato mi sono iscritto qui da te perché te lo meriti!
    Riguardo a questo articolo non ho niente da dire a parte l’immagine di quella tastiera, stò cercando un logo o ubuntu o meglio Tux da mettere su quel tastino illegalmente marchiato!
    Li ho cercati e ne ho trovato solo uno su sfondo nero che ho messo sul mio NX7400 super upgradato dell’offerta Alice, è li che la tua guida mi è servita di più!
    Però possedendo anche un Aspire One A150 che ha la tastiera bianca mi servirebbe un loghetto ubuntu o tux a sfondo bianco o argento e magari di quelli tondi come nell’immagine perché il mio tasto ha proprio la nicchietta tonda, non disdegno comunque sfondo nero.

  7. marco
    4 novembre 2009 alle 12:34

    Un post senza gnocca non è un post!!!

  8. freemax
    4 novembre 2009 alle 19:48

    Ottimo funziona!

  9. Luca
    10 novembre 2009 alle 21:02

    Quoto marco…

    Ragazzi ma quando si decidono quelli della Canonical a mettere Bashare nei repository ufficiali?

    Complimenti Guido, ci voleva un ottimo programma per la condivisione sia in locale che in remoto🙂

    scusate l’off-topic

  10. omi
    13 novembre 2009 alle 23:04

    ciao guiodic
    volevo 3 info riguardo questa modifica
    1.togliendo il lancio in automatico del gestore degli aggiornamenti lo si deve fare partire in manuale tutte le volte oppure aggiorna senza chiedere?
    2. portando a zero il valore interval si azzerano i minuti o le ore?
    3. lasciando l’avviso automatico di avvio gestore automativo e mettendo il valore interval a 0 è fattibile o no?
    attendo una tua risposta
    grazie complimenti per il blog

  11. 21 giugno 2014 alle 10:10

    Hey, You must have done an admirable job. I am going to surely digg it plus on their own advocate to help my friends. I am just self-confident they shall be benefited from this page.

  1. 13 marzo 2010 alle 16:15

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: