Home > GNU/Linux, Riflessioni > Cazzate galattiche in libertà

Cazzate galattiche in libertà

non sono sempre scelte economiche e mi spiego meglio con un esempio.io programmo in c# e certe cose le comprendo meglio.le DirectX utilizzano un framework e delle librerie adatte a minimizzare il codice da parte del programmatore. Ad esempio se dovessi disegnare un rettangolo nello schermo, scrivero un semplie e.DrawRectangle(pen Penna, X,y). con OpenGL per avare la stessa cosa dovro’ scrivere 30 righe di codice…capisci perche’ sono piu’ usate le DX?
— utente Gilean su Ubuntu-it

Risposta dell’utente che ovviamente non sa nulla né di OpenGL né di altro:
Si ma il codice di OpenGl è più complesso perchè essendo stata una tecnologia meno sfruttata è rimasta più indietro.
Concordo le DirectX open ho della Canonical potrebbero far decollare l’ installazione di Ubuntu su molti pc
Codice per disegnare un rettangolo con OpenGL:
glRectf(50.0f, 150.0f, 150.0f, 50.0f);
Note:
a) l’implementazione delle DX in Unix esiste già, è inclusa in Wine (sebbene ovviamente non è completa). Sennò col cazzo che i giochi Windows funzionavano.
b) quasi tutti i sistemi operativi usano OpenGL, ivi compreso Mac Os X e persino l’iPhone
c) a parte Xbox (ovviamente) tutte le altre console di videogiochi usano OpenGL o API derivate da OpenGL
d) le OpenGL sono nei fatti mantenute e migliorate da Nvidia, che non è esattamente un passante. Basti pensare che ad ogni aggiornamento dell OpenGL è subito pronto il nuovo driver per le schede Nvidia che le supporta, tempo  24 ore.
e) ciliegina sulla torta, il comando dato da Gilean è sbagliato. Come si fa a disegnare un rettangolo dando le coordinate di un solo vertice? In realtà l’istruzione è:DrawRectangle(Penna, x1, y1, x2, y2)

oppure

DrawRectangle(Penna, Rectangle)

dove Rectangle è una struttura dati che contiene le coordinate.

Ma non si tratta neanche di DirectX, quella che ha citato è una funzione delle librerie GDI….

Quando la gente smetterà di dire cazzate perché le legge su qualche sito di Windows fan staremo tutti meglio. E staremmo meglio se qualche moderatore di Ubuntu-it intervenisse per smerdare certa gente.

  1. 24 novembre 2009 alle 1:24

    vabbè, obiettivamente le directx sono più avanti..
    Le OpenGL sono obiettivamente più indietro (per quanto dice phoronix, di cui mi fido parecchio), e hanno meno supporto sui PC: nel senso che molti engine grafici supportano OpenGL, ma poi i produttori di videogames non fanno i giochi compatibili con OpenGL, ed è finita lì.

    Potranno anche essere supportate da nvidia, e potranno anche essere utilizzate sulle console e su OS “alternativi” a windows, ma il vero problema è che windows ha fatto in modo che sui PC venissero utilizzate praticamente solo le Directx, ed è un dato di fatto che sui PC godono di poco supporto dai big..
    E l’implementazione di Directx in wine c’è, ma la differenza con windows è abissale

    L’unica vera cazzata detta è quella delle 30 righe (e in parte che OpenGL è stata sfruttata meno -io, per correggere, direi “sui pc”)… e che le directx sono super ottimizzate, mentre le opengl no…
    Diciamo praticamente tuttto il primo post😄

    PS: per i passanti: io non sono uno degli utenti che hanno scritto quelle “cazzate galattiche”😄

  2. Danielsan
    24 novembre 2009 alle 1:31

    Ma avanti per cosa?
    Per i videogiochi?
    Tutte le applicazioni grafiche cad/caid usano le OpenGL mica le directx per renderizzare le immagini a schermo.

  3. 24 novembre 2009 alle 2:18

    Le OpenGL sono obiettivamente più indietro (per quanto dice phoronix, di cui mi fido parecchio)

    e dove lo dice di preciso?

    ed è un dato di fatto che sui PC godono di poco supporto dai big..

    A quali big ti riferisci scusa?

    • 24 novembre 2009 alle 8:59

      Io, vi giuro, non ho ancora capito da dove proviente questo “obbiettivamente”.

      Ho un libro di 862 pagine su OpenGL e uno di 500 e passa sulle DirectX. Li ho letti tutti e due ma ancora non posso dare un giudizio certo sui vantaggi tecnologici di uno rispetto all’altro.

      Poi arriva qualcuno e mi dice che le cose sono “obbiettivamente” in un modo. E allora mi sento stupido.

  4. 24 novembre 2009 alle 9:18

    finalmente qualcuno che smentisce quel sapientone di Gilean!

  5. 24 novembre 2009 alle 9:32

    scusa guiodic ma perché frequenti un sito da cui sei stato bannato?😄
    giusto per mettere il dito nella piaga..
    che stronzo che sono…

  6. Anonimo
    24 novembre 2009 alle 9:40

    Il bello è che è il primo ad incazzarsi nel topic di windows 7 quando si parla male ad esempio dell’uso della RAM dicendo che prima di parlare bisogna informarsi per non dire cazzate, poi però è anche il primo che le spara grossissime (lo ha fatto anche con sudo).

  7. Xan
    24 novembre 2009 alle 10:08

    giusto per esemplificare quello che dice guiodoc, Carmack e la ID software sono grandi estimatori delle openGL (contribuendo anche attivamente al progetto), tutti i loro giochi sono in openGL, l’ultimo in sviluppo si chiama RAGE ed è pensato per girare su tutte le piattaforme e quindi per forza in openGL

    uno screen per chiarire che non si tratta di un low-budget-game:

  8. Rief
    24 novembre 2009 alle 10:31

    La maledizione delle DirectX è che la gente pensa che siano superiori di OpenGL solo perché sono più usate…bah, l’unica differenza tra OpenGL e DirectX è che quest’ultime forniscono ben più delle primitive per disegnare ma anche tutto un set di utility. In realtà la scusa delle DirectX è veramente stupida, basti pensare al caso Neverwinter Nights 2: il primo gioco ha venduto parecchio anche per Linux, ma poi Bioware ha deciso di trasportare il motore grafico in DirectX (da OpenGL, posso solo immaginare il lavoro…) senza un reale motivo. La cosa triste è che Neverwinter Nights in versione Diamond ha continuato a vendere parecchio per Linux. Per carità, sarà poco in confronto alle vendite per Windows, ma cosa ci perde la Bioware a supportare anche Linux se il gioco è fatto bene? La verità è che dietro c’è sempre stata Microsoft a fare di tutto per non far sviluppare in OpenGL tramite campagne pubblicitarie vergognose (“Vista non supporterà OpenGL”). Potere del monopolio.

  9. Alessandro
    24 novembre 2009 alle 10:33

    a) l’implementazione delle DX in Unix esiste già, è inclusa in Wine (sebbene ovviamente non è completa). Sennò col cazzo che i giochi Windows funzionavano.

    Si ma ovviamente l’ implementazione è un porting open seguito da utenti e non è ufficiale. Quindi non sono vere DirectX ma cercando di capire come sono fatte è stato realizzato quel codice

    b) quasi tutti i sistemi operativi usano OpenGL, ivi compreso Mac Os X e persino l’iPhone

    e chi se ne frega? Li si stava parlando di giochi in directx o opengl. Ovviamente per qualcuno che estrapola solo le frasi che vuole dai contesti il quadro della situazione non è completo.

    c) a parte Xbox (ovviamente) tutte le altre console di videogiochi usano OpenGL o API derivate da OpenGL

    anche qui commento inutile, chi se ne frega, stavamo parlando di uso nei pc

    d) le OpenGL sono nei fatti mantenute e migliorate da Nvidia, che non è esattamente un passante. Basti pensare che ad ogni aggiornamento dell OpenGL è subito pronto il nuovo driver per le schede Nvidia che le supporta, tempo 24 ore.

    Beh questo si e Nvidia infatti mi pare supporti anche il software libero e Linux con driver rilasciati da lei stessa per il sistema open.
    Ma è una. E ad ogni modo Nvidia può dare supporto a OpenGl ma se le software house non le sfruttano la tecnologia rimane comunque assopita

    La conclusione è che come al solito ti esprimi con la tua solita arroganza che ti contradistingue, esponendo la tua idea come fosse verità assoluta, questo è il motivo per cui sei stato bannato dal forum di Ubuntu.
    Non puoi prendere frasi di un contesto e commentarle se non commenti tutto il contesto.

    La discussione era solo sui videogiochi creati con DirectX o OpenGl e beh per i video giochi tutte le software house per il gaming (ubisoft ad esempio) usano DirectX anche per facilità di guadagno o per eventuali partnership con microfosoft che permettono loro di guadaganare.
    Con OpenGl sarebbe più facile fare il porting dei giochi su Linux e qualche nerdone lo farebbe sicuro. Ma per un motivo o per altro, OpenGl in ambito grafica per giochi viene usata molto meno. Vuoi perchè sia più complessa, vuoi per altri motivi ma anche giochi che un tempo usavano OpenGl (come newer winter nights) nelle versioni successive son ripassate a DirectX

  10. Axhell
    24 novembre 2009 alle 11:43

    Scusa la mia scortesia, ma come mai sei stato bannato? Per bannare te deve essere successo qualcosa di grosso immagino. Scusa ancora

    Cmq c’è sempre da tener in considerazione che giochiamo tutti al gioco:
    zio bill comanda.

  11. Pippo
    24 novembre 2009 alle 12:00

    quoto Alessandro

  12. gilean
    24 novembre 2009 alle 13:56

    Sono l’autore del post in oggetto. A parte che la tua credibilità (gia’ molto bassa con questo post attira-flame) e’ scaduta ancora di più (del resto da uno bannato per flaming sul forum di ubuntu non ci si poteva aspettare altro), cerca di capire in quel che ho scritto un po di autosemplificazione, ovvero cerca di capire che per funzioni molto piu’ complesse le openGL latitano o addirittura difettano, e dopo che ti sarai fatto passare questa sbornia da guru informatico, ne riparleremo.

    Gilean

    • Simo
      24 novembre 2009 alle 14:18

      Lui è di certo più credibile di te, che spari cavolate a nastro poi ti inalberi se qualcuno non capisce la tua lezione sulla gestione della ram in windows dopo vista. Lui almeno si documenta. Poi, dire che ciò che hai scritto è autosemplificazione è arrampicarsi sugli specchi, perché dire che con OpenGL scrivi una cosa in una riga di codice e con DX in una sola è una bella e buona iperbole messa lì per impressionare.

    • 24 novembre 2009 alle 14:37

      ma scusa te che ne sai che confondi pure le gdi con le directx? ma ancora parli?

    • IoProgrammoInGambas:D
      25 novembre 2009 alle 3:21

      Assolutissimamente daccordo con te, gilean.
      Il problema è che questo guido, chiunque sia, non perde occasione di millantare chissà cosa sul suo blog o su quello degli altri scrivendo caxxate immense, e questo mi fa temere che non abbia nemmeno tutte le rotelle a posto.
      Scrive cose che sente dire in giro ma che non capisce, se ne esce con trovate di cui palesemente non è all’altezza, e manca persino della vergogna che lo farebbe autocensurare.
      Non ti preoccupare, non sei la prima e nemmeno l’ultima persona contro cui il nostro personaggio si attacca per ottenere qualche visita in più qui.

  13. Tommaso
    24 novembre 2009 alle 14:00

    “e chi se ne frega? Li si stava parlando di giochi in directx o opengl. Ovviamente per qualcuno che estrapola solo le frasi che vuole dai contesti il quadro della situazione non è completo.”

    Scusa ma se il discorso era limitato ai giochi cosa centra questo “Ad esempio se dovessi disegnare un rettangolo nello schermo, scrivero un semplie e.DrawRectangle(pen Penna, X,y). con OpenGL per avare la stessa cosa dovro’ scrivere 30 righe di codice…” ??
    Qui non si parla più di giochi…

  14. Alessandro
    24 novembre 2009 alle 14:16

    si appunto ma è comodo fare un post in cui si prende porzioni di testo, si estrapolano dal contesto e poi ci si eleva a guru, allora se io cito

    l’implementazione delle DX in Unix esiste già

    poi posso dare del cazzaro a Guido, perchè non sa che ci sono molti ma?

    Questo è quanto ha fatto lui. Il che mi lascia perplesso, in genere guido ha un caraterraccio ma almeno è molto compotente e tecnico, stavolta di tecnico ci trovo ben poco se non la spiegazione della funzione delle librerie GDI.

    • Simo
      24 novembre 2009 alle 14:21

      No, tu hai estrapolato una porzione da una frase, qui sono stati citati interventi per intero, c’è ben poco da contestualizzare.

  15. Axhell
    24 novembre 2009 alle 14:22

    @gilean. con quell’intervento non hai spiegato perchè sono più “facili” da usare le directx al posto delle opengl, hai detto una cosa falsa, quindi la critica ci sta tutta. Poi vedi tu

    • IoProgrammoInGambas:D
      25 novembre 2009 alle 3:24

      Axhell sgonfiati, non vedi che si può programmare le directx da un livello di astrazione superiore? che poi le schede video compatibili prendono addirittura come primitive? Vai vai, vai a zappare

  16. gilean
    24 novembre 2009 alle 14:23

    A tanto come ciliegina sulla torta:

    “dove Rectangle è una struttura dati che contiene le coordinate.”

    Rectangle e’ una classe, non una struttura, ripassa meglio la prossima volta, prima di dare, con la sua solita maleducazione, dell’ignorante o cazzaro a qualcuno😀

    • Abbio
      24 novembre 2009 alle 14:41

      Classe utilizzata come struttura dati, non conosco la libreria specifica ma non penso disponga di operazioni più complesse di getPointX1(), getArea(), etc..

      Chiunque programmi in ambito object-oriented sa che classi del genere sono strutture dati che offrono solo alcune operazioni utili per evitare calcoli banali (calcolo area,perimetro e che ne so).

      Stai attento che sugli specchi si scivola…. Hai cagato fuori e non vuoi ammetterlo!!

      • 24 novembre 2009 alle 14:58

        tant’è che infatti rectangle è proprio chiamata struttura in c#, anche se ha i metodi, ma sono solo operazioni di confronto o conversione.

        Prima sbaglia confondendo gdi con directx, poi sbaglia la sintassi (divertente un rettangolo con un solo vertice) e infine dimostra di non aver mai scritto una riga di codice simile, sennò avrebbe saputo se c# chiamava rectangle classe o struttura.

    • 24 novembre 2009 alle 14:43

      ma che figuraccia!

      http://msdn.microsoft.com/en-us/library/system.drawing.rectangle.aspx

      Leggi ignorante: rectangle structure!!!

      public struct Rectangle

      mamma mia gilean io mi seppellirei

    • topogigio
      24 novembre 2009 alle 14:57

      a parte che Rectangle è una classe ma quello che si passa alla funzione è un indirizzo di un oggetto…e, guardacaso, l’oggetto è una istanza di una classe, che, sempre guardacaso, è una struttura dati…

      • 24 novembre 2009 alle 15:00

        sì, infatti, è come se uno dicesse “passo il tipo int alla finzione” comunque rectangle è considerato una struttura nella sintassi del c# che lui dice di conoscere tanto bene….

  17. Alessandro
    24 novembre 2009 alle 14:33

    @Simo:

    In un forum ogni frase è a se ma segue l’ andamento di quanto detto sopra. Se non capite nemmeno sto concetto rimanete su LHQ che col suo sistema ticket è perfetto per impedire ste cose.

    • Simo
      24 novembre 2009 alle 14:41

      Palle: qui non c’è niente da contestualizzare. Il forum è pubblicamente visitabile, quindi gli interventi sono sotto gli occhi di tutti. Quella era un’esagerazione bella e buona volta a impressionare, e il contesto non la rende minimamente migliore. Smettetela almeno di arrampicarvi sugli specchi.

  18. gilean
    24 novembre 2009 alle 14:43

    Si, ma di al tuo “Dio” Guiodic, che una struttura non e’ una classe, e di ripassarsi meglio le differenza la prossima volta, prima di dare del cazzaro a qualcuno rotfl:

    msdn.microsoft.com/it-it/library/2hkbth2a.aspx

  19. gilean
    24 novembre 2009 alle 14:44

    Detto questo, non interverro’ piu’ in questo squallido post attira-flame, solo per non fare il favore al troll in questione di fargli scalare il rank dei post piu’ commentati su wordpress.

    • 24 novembre 2009 alle 14:50

      ma dai, hai fatto un figurone del cazzo. Rinchiuditi.

      • Alessandro
        24 novembre 2009 alle 15:07

        Guido però stavolta mi hai deluso, potevi essere più tecnico, invece non ti sei dilungato molto, come mai?

      • IoProgrammoInGambas:D
        25 novembre 2009 alle 3:26

        guido ricollega il cervello e vergognati

  20. gilean
    24 novembre 2009 alle 15:09

    Guiodic:

    prima di parlare, impara l’educazione, da omino squallido quale sei…e mentre ci sei, impara un po di informatica….una classe, una struttura….lol…

    • 24 novembre 2009 alle 15:18

      sei stupendo: http://forum.ubuntu-it.org/index.php/topic,275918.2320.html

      sei andato a prendere la classe rectangle di un altro namespace!

      ma che cazzaro che sei.

      • Hispa
        24 novembre 2009 alle 15:25

        io sinceramente preferisco un cazzaro che almeno ci prova che un arrogante come te, guiodic, che pensi di essere il dio di linux in terra!

      • Pippo
        24 novembre 2009 alle 15:30

        io sinceramente preferisco un cazzaro che ci prova che un arrogante come te, guidoic, che si crede un dio…

        • 24 novembre 2009 alle 15:34

          adesso abbiamo anche i cloni pro gilean🙂

          ma vai a studiarti msdn

  21. derekk
    24 novembre 2009 alle 15:51

    io invece ammiro guiodic magari non per come si inc*zza con chi lo attacca (un consiglio:non cadere nelle provocazioni).
    Per chi tenta di affacciarsi al pinguino come me sono sempre utili questi how to, di guide ne trovo ben poche (aggiornate!) anche sui forum ufficiali e guiodic ne ha fatte più di chiunque altro io conosca (datemi i link se mi sbaglio!)

  22. Mr. Devil Hand
    24 novembre 2009 alle 16:01

    Allora.
    Gilean, hai detto una cazzata.
    Non l’hai voluto ammettere accusando Guiodic di aver fatto un Epic Fail.
    Hai detto un’altra cazzata.
    Ti hanno smerdato ancora.
    Allora hai pensato bene di fare un intervento nel tuo Blog per “portare visitatori e far salire il tuo rank” dimostrando però di aver detto un’altra cazzata.
    Ora, io non conosco Guiodic quindi non mi si può accusare di essere un fanboy della sua persona, ma di sicuro ne sa più lui di te, quantomeno su questo argomento (e, a giudicare dai due blog e dalle referenze, anche su Linux in generale)…

  23. un_passante
    24 novembre 2009 alle 17:01

    Non conosco né Gilean né Guidoic ma sono programmatore e tutta la mia simpatia va a Guidoic, in cui peraltro non ho rilevato tracce di arroganza: quando si ha a che fare con un mentecatto, lo si dice chiaro e senza fronzoli. Che Gilean si sia ripetutamente dimostrato un mentecatto mi pare palese al di là della difesa pur generosa che è stata tentata da alcuni.
    E no, “provarci” non è mai una scusante, tanto meno quando si pretende di pontificare.

    • IoProgrammoInGambas:D
      25 novembre 2009 alle 3:30

      Nemmeno io conosco nessuno dei due ma sai, essendo un programmatore anch’io mi meraviglio che scrivi una cosa del genere.
      Qui abbiamo due possibilità:
      1. sei un cazzaro
      2. simpatizzi per guiodic
      Tra l’altro ti definisci ‘passante’ ma scrivi che tale gilean si sarebbe «ripetutamente dimostrato un mentecatto»
      Ahi ahi, ti ho sgamato.

      • un_passante
        26 novembre 2009 alle 12:57

        1) Se mi dai del cazzaro dovresti come minimo sostanziare la cosa con qualche argomento.
        2) Che simpatizzi per guidoic l’ho scritto chiaro, ma ciò si basa esclusivamente su ciò che ho letto in questa pagina.
        Se scrivo che Gilean si è ripetutamente dimostrato un mentecatto è pechè ho letto ciò che ha scritto qui (oltre alla citazione iniziale è intervenuto diverse volte) e come ha (miseramente) difeso le sue affermazioni.
        Ergo: non hai sgamato proprio un bel niente, caro, sono un passante che si è fatto un’opinione.

  24. giosimar
    24 novembre 2009 alle 17:34

    “obiettivamente” significa che i giochi per la xbox usano le directX e che Xbox e pc con sopra windows hanno una presenza preponderante sul mercato (non considerando la wii, che però invece dell’ ultragrafica ha preferito seguire la via di una nuova concezione di controller e di giochi).

    Poi, sul resto, mah…

    • 24 novembre 2009 alle 19:38

      mah, preponderante non esageriamo, i pc non puoi contarli nella classifica paragonandoli alle console. Inoltre ci sono periodi in cui la ps3 vende di più della xbox o viceversa, dipende dalle promozioni.
      In ogni caso il punto è che chi dice che le opengl sarebbero “indietro” rispetto alle dx dice stronzate, e diche ancora più stronzate chi sostiene che non le caga nessuno (semmai è l’inverso, le opengl sono molto più diffuse delle dx), come chi dice che Office è “un secolo avanti” a openoffice.

      • giosimar
        25 novembre 2009 alle 12:07

        non “conto” in classifica i pc come fossero console, ma seguo solo discorsi letti in varie occasioni sullo sviluppo dei videogiochi:
        considerando che un videogioco con una ottima grafica costa un sacco di soldi e che lo sviluppo dura un sacco di tempo, le software house preferiscono le directX per favorire la portabilità ed avere un bacino di utenza maggiore.

        La ps3 ha avuto un sacco di problemi di vendita, e non ha mai ottenuto quel successo avuto invece dalla ps2, credo anche e soprattutto per problemi di “copia” dei giochi. Ma non seguo molto il mercato delle console. Tra l’altro, conosco gente che ha la ps3 per il solo lettore bluray.

        La wii delle tre console è quella che mi diverte di più. L’ultimo controller, poi, è eccezionale. Però vedere su un Sony Bravia da 40 pollici in fullHD un gioco della PS3 e poi vedere uno della wii… beh, il confronto è impari. (questo per rispondere ad un commento successivo al tuo)

        Le opengl oggi sono molto sponsorizzate da nvidia, ma se non escono titoli che sfruttatno le opengl allora finisce come per il betamax.
        Differente è il discorso in campo professionale, ovviamente.

  25. raspone
    24 novembre 2009 alle 18:02

    Gilean è un noto trollone di punto informatico che diffonde perle di saggezza con il nick vistabuntu.wordpress.com (già il nick è tutto un programma).
    Date un’occhiata sul suo blog simil-pollycoke (ma in maniera referenziale, eh🙂 ) per farvi due risate e farvi un’idea della levatura di questo individuo.
    Analogamente provate a cercare i suoi post su PI🙂

  26. Tommaso
    24 novembre 2009 alle 19:05

    @ giosimar “(non considerando la wii, che però invece dell’ ultragrafica ha preferito seguire la via di una nuova concezione di controller e di giochi).”

    Questo direi che non è vero, non del tutto almeno… è indubbiamente vero che la grafica a volte è stata sacrificata in favore della giocabilità ma hai mai provato titoli seri? Mi riferisco in particolare a Metroid Prime 3. Quel gioco è solo per la Wii ma ha una grafica da sbavo!!
    Questo per dire che di per se la Wii non è limitata ai giochi con grafica mediocre ma ha tutte le carte in regola per proporre anche giochi con grafica da sbavo…solo che non sempre ha seguito molto questa politica…

    • giosimar
      25 novembre 2009 alle 12:13

      non ho detto che la grafica è mediocre, ma che si nota la differenza rispetto ad una ps3, soprattutto su fullHD di grandi dimensioni.

      credo che nintendo abbia puntato su altri aspetti rispetto alla pura potenza grafica, e di fatto ha vinto, visto che ha acquisito un bacino di utenti che non sono i classici “videogiocatori”.

  27. Conformista informatico
    24 novembre 2009 alle 19:46

    o mamma! quale orrore mi si appalesa!
    anche ad un ignorantone come mè sembra strano quello che scrivono

    sarebbe ora che li mettessero a “stecchetto” quei mod! questo si chiama rubare lo stipendio, altro che Brunetta!! questi dormono (certe dormite ci farei io….perchè non mi prendono anche me?)

  28. aytin
    24 novembre 2009 alle 23:56

    Ho letto un pò di cose strane;

    1) Confronto fra DirectX e Open GL: non ha molto senso. DirectX è un insieme di sottosistemi. Non è più sensato confrontare OpenGL con Direct3D?

    2) Ho letto di “implementazioni su wine delle directX”: strano, ho sempre pensato che, acronimo ricorsivo a parte, wine non fosse un emulatore ma un enorme wrapper che traducesse le richieste alle api windows in analoghe richieste alle api gnu/linux. In questo caso da direct3d -> openGL. Nessuna implementazione. Altrimenti wine sarebbe già stato massacrato.

    3) Più volte è stato detto che Direct3D permette di avere codice più compatto rispetto ad OpenGL. Vorrei vederne un esempio. Così non riesco a rendermi conto e mi viene fortemente di quotare THeK3nger (4° post)

    4) Direct3D (e DirectX) ha conquistato il mercato perché più valida? Mah… forse ora è così (aspetto sempre l’esempio), però vorrei ricordare che dietro l’attuale predominio c’è il solito EEE di Microsoft. Leggete un pò questo bell’articolo: http://natonelbronx.wordpress.com/2007/03/10/storia-di-un-ingiustizia-che-paghiamo-tutti-opengl-vs-directx/

    • 25 novembre 2009 alle 1:31

      1) corretto, comunque è chiaro il concetto
      2) non cambia il discorso. Il programma “vede” le DX, che poi Wine faccia una conversione non è fondamentale ai fini della programmazione. Ci sono molti esempi di librerie wrapper.
      3) Opinioni: ad esempio: http://openskill.info/infobox.php?ID=978 qui dice l’inverso
      4) no, perché su Windows l’implementazione di OpenGL è stata rallentata intenzionalmente dalla Microsoft come spiegato appunto nel link che hai postato. C’è pure di peggio, ad esempio in Vista di default OpenGL è solo un wrapper per DirectX! Per usare davvero le opengl con l’accesso a basso livello bisogna installare separatamente dei driver.
      Capisci? Per non parlare del fatto che se vuoi usare le opengl su .net devi prendere dei bindings esterni perché la microsoft non li fornisce…. è ovvio che poi chi programma su Windows è in qualche modo “costretto” a usare le Dx visti tutti gli ostacoli per usare le librerie concorrenti.

      • raspone
        25 novembre 2009 alle 8:39

        1) sì, sì. era chiaro anche prima ma ho l’abitudine di puntualizzare se no mi sento come nella scena di Madagascar 2 dove i leoni stanno accucciati in un cesto attaccato ad un aeroplano sostenuto da un branco di scimmie e quando i suddetti leoni provano a comunicare con i piloti, le parole rimbalzano dal fondo all’aereo attraverso le scimmie che stravolgono, mano mano, il senso dei loro discorsi. Ecco. Se posso, provo sempre a evitare “l’anomalia delle scimmie” 🙂

        2) Infatti il mio appunto era OT (però sempre tenendo in mente il punto 1)🙂 ) ed era riferito unicamente a ciò che fa wine, non per la programmazione OpenGL di cui wine invoca le librerie. Semplificando, se l’app ms windows disegna un rettangolo, immagino che wine, intercettando la chiamata analogamente a quanto succede per Vista a parti invertite come tu affermavi, faccia la stessa cosa con le OpenGL. Non implementa Direct3D ex-novo, altrimenti sarebbero stati dolori legali.

        4) Infatti la mia intenzione era di evidenziare proprio questo aspetto. A questo punto, prescindendo dai giudizi sulle qualità destinate agli sviluppatori dei pacchetti Direct3D vs OpenGL che non sono in grado di valutare, penso che per valutare le prestazioni delle une e delle altre si debbano prendere due macchine differenti su cui girino le librerie senza limitazioni perché mi sembra chiaro che, anche in base a quanto dici, una valutazione del genere non si può effettuare su una macchina MS Windows che, di fatto, impedisce l’esecuzione nativa del codice OpenGL. Sarebbe come valutare Direct3D su Gnu/Linux attraverso wine.

        • 25 novembre 2009 alle 15:33

          Le OpenGL sono solo delle specifiche. E’ uno standard. Tecnicamente non ha alcun senso dire “sono veloci” o “sono lente”, dipende dalla specifica implementazione.
          Comunque è vero che l’implementazione su Windows è sempre stata “castrata” dalla Microsoft con vari stratagemmi.

          • aytin
            27 novembre 2009 alle 8:33

            “Le OpenGL sono solo delle specifiche. E’ uno standard. Tecnicamente non ha alcun senso dire “sono veloci” o “sono lente”, dipende dalla specifica implementazione.”

            Corretto.
            Mi ero espresso male.

    • IoProgrammoInGambas:D
      25 novembre 2009 alle 3:32

      finalmente qualcuno che scrive cose sensate

  29. 25 novembre 2009 alle 1:02

    Io non ho detto che le directx siano state scelte perchè più valide, l’ho detto che “windows ha fatto in modo che sui PC venissero utilizzate praticamente solo le Directx”.

    E non negate nemmeno che i big dei videogiochi supportino le directx (e ripeto, non ho detto che lo fanno per i meriti di directx).. ok, c’è la PlayStation e ci sono i giochetti dell’iphone, ma vogliamo mettere con tutti i videogiochi per PC e per xBox?
    Il motivo principale per cui oltre il 90% della gente usa pc windows (oltre al fatto che hanno windows preinstallato), è che su linux la maggior parte dei giochi non vanno, o vanno male, o c’è da scasinare…

    E poi, lo so che non è la stessa cosa, e che qui mischio un pò le cose, ma usate un’ati su windows, e poi usatela su linux.. anche se opengl fosse potenzialmente 1000 volte meglio, non sarebbe sfuttabile…
    Questo si chiama non supporto dei big..
    Solo nVidia la supporta, e comunque non come le directx..
    I driver migliori sono per le directx, in genere

    Poi anch’io mi sono espresso male, non lo nego: quello che volevo dire è che comunque OpenGL è molto più versatile ed è spesso usata per software professionali, MA la maggior parte dei soldi si fanno con i videogiochi, e i videogiochi sono tutti o quasi in directx..

    Comunque, cercherò l’articolo di Phoronix…
    Intanto ho trovato questo: http://www.tomshw.it/graphic.php?guide=20080916

    PS: calma ragazzi, sono un assiduo utilizzatore di Linux e OpenGL, ma un pò noto le differenze…
    Non posso addentrarmi in cose tecniche, e magari avete ragione, le open potrebbero essere potenzialmente meglio, ma io non ho ancora avuto modo di poterlo constatare.. anzi….

    PPS: stronzo io che ho detto quell’ “obiettivamente”, non volevo certo scatenare un flame!

    • 25 novembre 2009 alle 1:13

      “a parte la ps3” è una bella frase…. aggiungiamo “a parte tutte le console per videogiochi” (tranne xbox ovviamente).
      Capisci che il tuo ragionamento non regge? Il punto è che tutto il mercato videografico usa OpenGL, anche per i giochi, perché di tutti i giochi esiste al 90% la versione per ps3 e/o Nintendo ds. A meno che non vuoi dirmi che la PS3 e Nintendo sono dei passanti nel mercato videoludico.

      Quando dici “i videogiochi sono tutti o quasi in directx..” dici semplicemente una falsità perché gli stessi videogiochi li trovi anche su console che le DX non ce le hanno.

      • 25 novembre 2009 alle 1:26

        forse è meglio che mi tiri fuori dalla discussione perchè non ho speranze😄
        comunque, hai perfettamente ragione… E la grafica della ps3 è anche meglio :p

        A questo punto, basterebbe maggiore supporto sui videogiochi per PC, e sarebbe tutto perfetto😀
        (come l’UT3 in opengl che non s’è mai visto)

      • giosimar
        25 novembre 2009 alle 12:20

        @Quando dici “i videogiochi sono tutti o quasi in directx..” dici semplicemente una falsità perché gli stessi videogiochi li trovi anche su console che le DX non ce le hanno.

        uhm, qui secondo me sbagli. I porting dei videogiochi tra xbox e psqualcosa sono sempre stati dei mezzi fallimenti, sia in un senso che nell’altro. A mia memoria, ma potrei sbagliare, non ci sono grandissimi titoli che hanno avuto successo su playstation e xbox contemporaneamente.

        • 25 novembre 2009 alle 13:38

          mah, sai conta la pubblicità, il costo, tante cose.

  30. 25 novembre 2009 alle 1:09

    ppps: se ho detto altre cavolate fatemelo pure notare.. chi sbaglia impara…😉

  31. 25 novembre 2009 alle 1:18

    già quest’articolo dice cose diverse ->http://www.opengl.org/pipeline/article/vol003_9/
    ovvero che il supporto su Vista è uguale, cosa che non mi sarei aspettato…
    poi manca il supporto dei produttori di videogiochi comunque, però è già qualcosa..

  32. wayout
    25 novembre 2009 alle 1:42

    Come sempre, Guiodic: modi di fare che lasciano a desiderare🙂, ma sa quello che dice. Suggerirei solo che ci sono disinformati e non solo chi sostiene determinate cause per partito preso. Alcune persone parlano perchè ci bombardano di ca..ate, ma sono pronte a mettere in gioco quanto sanno. Altre no e vogliono vedere solo fumo.
    Un saluto Guiodic

    • 25 novembre 2009 alle 13:40

      d’accordissimo😀
      Io ho capito di aver detto un pò di porcate, ma perchè ovunque i cosidetti “esperti” parlano solo a favore di directx..

  33. ju
    25 novembre 2009 alle 2:08

    Io di programmazione non ci capisco niente, però ho provato i giochi della id software:

    return to castle wolfestain
    doom3+espansione
    quake4

    prima su win e poi con gli installer appositi su ubuntu e mi pare che le open gl non abbiano nulla da invidiare alle directx. fra l’altro hanno il pregio di non farmi piantare il pc. L’unico svantaggio è che le dx supportano l’ audio eax.

  34. 25 novembre 2009 alle 2:44

    http://en.wikipedia.org/wiki/OpenAL

    OpenAL è l’equivalente Audio delle OpenGL. E supporta l’EAX.

  35. Alessandro
    25 novembre 2009 alle 10:12

    Allora parliamo di videogiochi un attimo per favore.

    Ogni azienda che decide di produrre un gioco deve tenere quindi conto che su Xbox deve usare le directX, su un pc con microsoft usano le directX per questioni a quanto pare di comodità (o di codice o di altro), ma potrebbero usare anche OpenGl (o sbaglio?), mentre per tutte le altre console usano OpenGl.

    Quindi un gioco che voglia essere rilasciato per tutte le console deve farlo in DirectX per due solo console e OpenGl per il resto. Ma vi rendete conto di quanto sia assurdo?
    Perchè non rilasciarlo anche per pc in OpenGl allora?

    Che poi OpenGl più usata perchè usata in ambito professionale e su tutte le console è una frase che non trova riscontro però nel campo videogames per pc.
    Addirritura ci sono videogames per pc che da OpenGl ( e anche per linux) in una prima versione son passati a DirectX (e quindi solo per microsoft).

    Quindi parlando di giochi per pc e solo di quest ultimi, le DirectX trovano più utilizzo di OpenGl e questo probabilmente ha fatto si che si lavorasse sull ottimizzazione del codice e delle risorse.

    O almeno questo era il concetto che volevo esprimere anche sul forum di ubuntu.
    A me piace OpenGl per vari motivi ma il principale è che è Open e multipiattaforma, io mi augurei in un loro rilancio o in un incremento di uso nel mondo video ludico dei pc.

    Mi piacerebbe che giochi tipo Assasin creed,Rainbow six o simili fossero in OpenGl, così sarebbe più semplice il porting in linux e magari sarebbe bello se lo facessero le software house stesse.
    Quello che a me manca molto in linux sono proprio giochi con grandi titoli. Esistono si molti giochi gratuiti lo stesso, esistono si i cloni di quasi qualsiasi cosa ma io ad esempio vorrei giocare a Crysis e con Linux è più difficile.
    Sinceramente se devo perdere una mezz’ ora (se basta) a configurarmi wine preferisco bootare con win e giocare con quello.

    Comunque Guido una domanda: hai detto che windows non ha pieno supporto OpenGl, mi puoi dare evidenza di questa cosa?

    • 25 novembre 2009 alle 11:35

      L’ho già spiegato perché su Windows si preferiscono le DX, non è un fatto di programmazione, è perché Microsoft fa di tutto per rendere difficoltoso l’utilizzo: peggiora artificialmente le prestazioni, non rilascia bindings per i linguaggi, ecc.

      Comunque Guido una domanda: hai detto che windows non ha pieno supporto OpenGl, mi puoi dare evidenza di questa cosa?

      E’ già stato postato un link prima, per il resto c’è Google.

  36. Tzor
    25 novembre 2009 alle 14:51

    Come rovinare un bel blog come questo. E’ un opinione personale, ma ultimamente quasi tutti i tuoi articoli non mi piacciono più.:-/

  37. 25 novembre 2009 alle 15:21

    Ciao guido, ti seguo sempre perchè ti reputo una persona che sa il fatto suo. Non capisco una ceppa di linguaggi di programmazione ma leggendo i vari post e i link in esso contenuti mi sono fatto un’idea chiara. Hai ragione tu. Ma tralasciando per un momento l’argomento “io ce l’ho piu grosso e tu ce l’hai più piccolo” gradirei far notare a tutti di quanto questo post esuli completamente dalla filosofia che lo spirito dell’open source cerca di trasmettere. Insomma io sono 5 anni che ho abbanodnato definitivamente quella pustola virulenta di winzozz è l’unico mio rammarico è sempre stato quello di non aver scoperto prima il software libero. Ma se 5 anni fa avessi letto questo post sicuramente avrei pensato “Questa comunità è fuori di testa” meglio windows che questi pazzi esaltati. E credo che qualsiasi persona in procinto di voler abbandonare windows sarebbe assalito da perplessità simili alla lettura di tutto ciò.
    Io non voglio fare il provocatore ma in questo marasma non ci vedo nessun barlume di umanità. Dov’è l'”umanità agli altri” che tanto si cerca di spacciare? Insomma avrai anche le tue ragioni per incazzarti come un toro ma dare adito a una diatriba del genere che parla di nulla mi sembra un tentativo di distruzione di quelle basi su cui è stato edificato il mondo dell’open e che lo hanno reso meraviglioso. Che tu abbia ragione poi è un’altro paio di maniche d’altronde cosa ci si può aspettare da uno che intitola un blog “UbuntuVista”, ma che cazzo significa? E’ come intitolarlo CheHitler o BerlinguerAndreotti, insomma il nemico è sempre il nemico e va combattuto e sconfitto per il bene della comunità. Altrimenti rischiamo da fare la fine di topo gigio veltroni and friends. Detto questo chiudo, sperando di ricondurvi verso l’umanità.
    PS: mi scuso se ci sono errori ma ho scritto di fretta.

    • 25 novembre 2009 alle 15:30

      scusa ma l’accusa è ridicola. E’ semmai gente come Gilean e altri Windows fan che parlano (senza sapere cosa dicono) anche contro ogni evidenza. E questo sì che è da fanatici: pur di dimostrare la propria tesi si cambiano le carte in tavola e si dicono palesi falsità.

  38. 25 novembre 2009 alle 15:33

    Appunto, loro sono così, noi non dovremmo esserlo. ora vado ho da fare.

  39. ju
    25 novembre 2009 alle 19:31

    @guiodic
    ma le OpenAL vanno installate a parte? perchè nei menu dei giochi la casella eax rimane non selezionabile.

    @a tutti
    mi è capitato spesso sul forum di Ubuntu di avere diversità di vedute con guiodic, e, quando ero ancora bianco sul funzionamento di linux persino di sparare qualche fesseria (ed una volta ho pure minacciato di sparare al suo avatar🙂.
    Tuttavia le discussioni sono sempre rimaste amichevoli e civili, perciò mi pare veramente che questo astio nei suoi confronti sia del tutto non giustificato e completamente fuori luogo.

    Se poi alle volte risponde a tono non sarà mai fatto beato, però non l’ho mai visto sparare a zero su qualcuno se non provocato.

  40. Mr. Devil Hand
    26 novembre 2009 alle 18:33

    Non posso che quotare il fatto che Guiodic sia visto come una bestia nera da molti ma senza alcuna ragione. Essere sicuri di sé è cosa buona e giusta se effettivamente te ne intendi di quel che dici.
    E’ un po’ il Mourinho di Gnu/Linux (e lo dice un Milanista) LoL

    Dai, l’ultima battuta potevo risparmiarla… Ma anche no!

  41. turbo
    28 novembre 2009 alle 10:00

    Mi piacciono queste discussioni, le trovo molto alla “Grande Fratello”. Peccato che poi nessuno mandi affa… o dia dello “stronzo” (alla Fini) ad un altro.
    Io leggo il blog di Guido perchè a volte trovo delle notizie estremamente utili (ho da poco installato Ubuntu), ma mi annoiano terribilmente le guerre linux/windows, opengl/directx (questa mi mancava!).
    Tempo fa assistevo alla guerra c64/spectrum/amstrad/msx … bei tempi!
    Guido, non ti inalberare, mandali a cagare…, tanto non risolvi niente. Continua a scrivere i tuoi “howto” che trovo molto più costruttivi (almeno per me…), o inevitabilmente troverai gente che si diverte a farti incazzare, a provocarti e a pigliarti per il culo…
    ciao

  1. 24 novembre 2009 alle 15:06

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: