Home > GNU/Linux > GThumb 2.11.1 su Ubuntu Karmic

GThumb 2.11.1 su Ubuntu Karmic

Trovate F-spot troppo pesante? Vi serve un gestore di foto semplice da usare e veloce?

GThumb è quello che fa per voi.

La nuova versione 2.11 potrebbe essere tranquillamente rinominata come versione 3, tante sono le migliorie rispetto alla ormai vetusta versione 2.10.

Tra le funzioni troviamo::

  • Aggiunto il video/audio player.
  • Aggiunta la possibilità di prendere uno screenshot del video corrente.
  • Permette di modificare i campi IPTC / XMP.
  • Esporta in Picasaweb (funzionalità introdotta nella versione di sviluppo)
  • Importa direttamente dalla fotocamera anche in formato RAW
  • Effetti 3D per le transizione tra foto in modalità presentazione (guarda il video).
  • Visualizzazione ad albero delle cartelle.
  • Interfaccia ripulita: gli strumenti (taglia, ridimensiona, rimuovi occhi rossi) ora sono tutti integrati nella finestra principale e accessibili tramite pulsanti.
  • Permette di creare filtri sui nomi dei file personalizzati.
  • Aggiunto lo strumento per organizzare automaticamente i file in cataloghi, sulla base della data di creazione del file o la data di modifica.
  • Aggiunto lo strumento “Regolare i colori”  per modificare i colori di un’immagine in un unico strumento.
  • Gruppi di file importati per data, creazione automatica di un catalogo per ciascuna data, creazione di un catalogo con tutte le
    file importati.
  • Modifiche tecniche:
    • Riscritto l’intero codice per consentire una ‘architettura basata su plug-in che permette di aggiungere nuove funzionalità con facilità.
    • Rimosso l’uso di librerie vecchio e obsoleto, come GNOME-VFS, libgnome, libgnomeui, libgnomecanvas, nautilus e molti altri.

In pratica avete un gestore di immagini ma anche di video, in un unico strumento veloce e pratico. E con qualche fighetteria come lo slideshow 3D

GThumb 2.11.1 per Ubuntu Karmic è disponibile nel repository guiodickarmic.

Share

Se non riesci a seguire qualche guida di questo blog, manda una richiesta qui (è gratis):
Serve aiuto?  LQH!

  1. 21 febbraio 2010 alle 12:07

    Sono oramai un paio di anni che lo uso al posto di F-Spot che ho sempre trovato “macchinoso” e poco flessibile. GThumb, nella sua essenzialità, è perfetto e con questa versione – hai ragione poteva essere tranquillamente la 3 viste le migliorie introdotte – di fatto per me è al top.
    Grazie Guido !

  2. burt
    21 febbraio 2010 alle 14:21

    fantastico f-spot non mi è mai piaciuto , ho sempre usato gthumb, e la notizia che lo abbiano migliorato,implementando nuove funzioni non puo farmi altro che piacere.

    A, gia che ci sono, auguri di buon compleanno .

  3. axenx
    21 febbraio 2010 alle 16:50

    ciao guidoic non riesco a fare le slideshow, va solo in schermo intero ma non parte, devo avanzare a man, come mai?
    ciao e greazie

    • 21 febbraio 2010 alle 18:32

      hai attivato il plugin slideshow? c’è anche l’opzione per farlo andare avanti automaticamente (di default ogni 4 secondi ma puoi cambiarlo)

  4. axenx
    21 febbraio 2010 alle 18:42

    tra le extension non c’è slideshow come plugin

    • 21 febbraio 2010 alle 20:18

      se lo hai installato dal mio repository c’è…

  5. Danielsan
    21 febbraio 2010 alle 19:45

    Speriamo che venga presto integrato in Ubuntu.

  6. axenx
    21 febbraio 2010 alle 21:17

    ok tutto a posto avevo la versione scaricata dai repo di http://www.webupd8.org
    grazie e ciao
    PS. con il composite acceso, quello di metacity, quando cambia slide si vede una parte del desktop sotto!!!!!.
    peccato
    ciao a presto

  7. 21 febbraio 2010 alle 21:33

    con compiz va bene (almeno con la mia scheda video, con altre non so).

  8. mattia
    22 febbraio 2010 alle 11:02

    carino!
    ma la foto del bicchiere con l’acqua che si trasforma in fuoco? spettacolare!

  9. axenx
    22 febbraio 2010 alle 13:18

    ciao volevo chiederti un consiglio, ho provato ha compilare gthumb da git ed è andato tutto bene, mi sono creato un pacchetto deb. volevo chiederti come fai a creare il pacchetto gthumb data dato che scaricandolo ne crea uno solo che comunque funziona? nonostante credo si ala stessa versione del tuo mi segnala la tua versione come più nuova, come faccio a fargli cambiare idea?
    cioa e grazie

    • 22 febbraio 2010 alle 14:51

      dipende da come fai il pacchetto, se lo splitti o meno con debuild.

  10. axenx
    22 febbraio 2010 alle 15:05

    ./configure
    dh_make
    debuild binary

    quindi credo di non splittralo!!! è importante farlo? se si dovo trovo una guida? su quella debian non hpo trovato nulla a riguardo!!!!
    cioa e grazie

  11. axenx
    22 febbraio 2010 alle 17:55

    ti ringrazio molto devo aggiungere l’opzioe -m!!! e per la versione? ciao e egrazie

  12. 22 febbraio 2010 alle 18:53

    Abbiamo fatto un forum apposta per il supporto. Iscriviti e domanda lì.

  13. axenx
    22 febbraio 2010 alle 19:37

    fatto, grazie e complimente per i tuoi repo.
    ciao

  14. boh
    22 febbraio 2010 alle 23:37

    ottimo! ho sempre odiato l’inutile f-spot.

    spero che questo GThumb faccia passi avanti e ce venga usato come predefinito in lucid (in fedora lo è già–sicuro che ci sarà questa o una versione successiva in fedora 13).

    io, però, continua a rimpiangere… Aperture!! :–(

    vedremo fra quanto GThumb sarà un valido concorrente.

  15. boh
    22 febbraio 2010 alle 23:48

    errata corrige:

    *e che
    *continuo

  16. telperion
    23 febbraio 2010 alle 1:18

    Su debian sid GTh 2.11.1 se lanci la proiezione si … chiude.
    Poco male …

  17. 23 febbraio 2010 alle 17:55

    Ottimo lavoro Gthumb, veramente un bel salto di qualità, solo una piccola informazione nella precedente versione avevo un: creare album web.

    Ora non lo trovo più, mi sono rincog…. o non c’è più?

    ciao

    • 23 febbraio 2010 alle 18:49

      neanche io la trovo, tieni conto che è stato quasi totalmente riscritto quindi è probabile che stiano lavorando ancora su quella funzione per reintrodurla.

  18. Simone Veneziano
    31 gennaio 2011 alle 12:58

    gThumb è leggero e permette di lavorare con molte immagini contemporaneamente.
    Proprio quello che stavo cercando.

  19. 17 settembre 2014 alle 20:54

    Nice blog! Is your theme custom made or did you download it
    from somewhere? A theme like yours with a few simple adjustements would really make my blog shine.
    Please let me know where you got your theme. Many
    thanks

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: