Home > GNU/Linux > Simple-Scan, interfaccia semplice per gli scanner su Ubuntu

Simple-Scan, interfaccia semplice per gli scanner su Ubuntu

Digiamolo – direbbe Fiorello/La Russa – XSane non è proprio semplice da usare. Ok, fa un sacco di cose, però quasi sempre non abbiamo bisogno di regolazioni così complesse.

Per venire in aiuto degli utenti meno smaliziati, Ubuntu ha creato Simple-scan, un’interfaccia di Sane molto più intuitiva.

Le regolazioni possibili sono poche ma essenziali: possiamo scegliere un profilo per la scansione del testo e uno per le foto. Possiamo comunque regolare la definizione della scansione per questi due profili. Possiamo ritagliare l’immagine scansita, stamparla, salvarla (come PDF, JPEG o PNG … peccato manchi TIFF) ruotarla e inviarla per e-mail.

Insomma funzioni di base ma che comunque fanno apprezzare il programma per la sua “rapidità”.

Simple-scan sarà presente di default su Ubuntu Lucid ma se volete installarlo su Karmic potete aggiungere il suo repository: ppa:robert-ancell/simple-scan

E comunque lo trovate anche nei repository guiodickarmic.

  1. 23 febbraio 2010 alle 18:49

    Fiorello&LaRussa Rulez😀

  2. 23 febbraio 2010 alle 22:15

    Beh finalmente… era ora! Mi chiedevo cosa ci volesse per scrivere un’altra GUI o iniziare a patchare pesantemente xsane.

    • 24 febbraio 2010 alle 2:22

      be’ io preferisco gscan2pdf. Perfetto.

  3. Martino
    24 febbraio 2010 alle 11:43

    C’è già gscan2pdf che è ottimo e molto configurabile, ho provato simple-scan e non funziona per niente bene ( con un hp 5550c ) inoltre non è possibile fare dei preview della pagina, come non si può selezionare 200dpi
    Migliorabile.

  4. 25 febbraio 2010 alle 12:14

    Ma è la stessa cosa di Flegita? Io finora ho usato quello!

  5. 25 febbraio 2010 alle 12:48

    perchè “peccato manchi TIFF”? che vantaggi ha rispetto agli altri formati?

  6. 28 aprile 2010 alle 8:46

    @Giorg
    Nella gestione documentale è molto utile.

    In una scansione A4 di un documento in bianco/nero a risoluzione elevate (600dpi) il formato TIFF CCITT Group 4 occupa meno di ogni altro formato, addirittura la metà del formato PNG.

  7. 23 giugno 2010 alle 17:36

    c’è modo di avere un formato .doc, .odc o quantomeno.txt? perchè alla fine anche il pdf risulta essere un’immagine, mentre io ho bisogno di testo modificabile (sopratutto selezionabile). Non mi sono stati utili i vari convertitori d formati online

    • 25 giugno 2010 alle 16:03

      Hai bisogno di un OCR. Nel mio repository guiodiclucid c’è uno ottimo, yagf

  8. 20 agosto 2014 alle 1:10

    I do not leave a leave a response, but after reading some of the responses
    on this page Simple-Scan, interfaccia semplice per gli
    scanner su Ubuntu | Guiodic Blog. I actually do
    have 2 questions for you if it’s allright.
    Is it only me or do a few of the remarks look as if they are written by brain dead visitors?😛 And, if you are writing on other sites, I would like to keep up with you.
    Would you make a list of the complete urls of all your public
    sites like your linkedin profile, Facebook page or twitter feed?

  1. 27 febbraio 2010 alle 10:03
  2. 27 febbraio 2010 alle 10:28
  3. 27 febbraio 2010 alle 10:28
  4. 27 febbraio 2010 alle 10:28

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: