Home > GNU/Linux > Ubuntu Software center con cronologia delle installazioni

Ubuntu Software center con cronologia delle installazioni

Prosegue il miglioramento dell’Ubuntu Software Center, il programma che mira a rendere ancora più semplice l’installazione dei programmi su Ubuntu, soprattutto per i neofiti (gli esperti sanno che il gestore pacchetti Synaptic è il coltellino svizzero del sistema APT).

Sui repository di Ubuntu Maverick, la prossima versione di Ubuntu, è stata caricata la nuova versione del Software Center che introduce la cronologia dei pacchetti installati.

Se volete installarla anche su Lucid, basta aggiungere il mio repository guiodiclucid e poi fare l’aggiornamento.

  1. 22 maggio 2010 alle 12:53

    MA io di questo SC non ho ancora capito una cosa: hanno intenzione di usarlo per rimpiazzare IN TOTO Synaptic, aggiornamento, ecc… (e quindi deve migliorare ancora tantissimo), oppure resterà sempre come una comoda alternativa user friendly per i più o meno neofiti ?

    • 22 maggio 2010 alle 12:54

      l’obiettivo è quello di rimpiazzare synaptic almeno per quanto riguarda le funzioni comuni, ma ovviamente ci vorrà tempo, probabilmente solo nella prossima LTS

      • 22 maggio 2010 alle 13:54

        Ecco il punto che volevo capire era proprio questo: “funzioni comuni”

        Che quindi in pratica si tradurrebbe in “Synaptic e tutto il resto resteranno comunque in Ubuntu per fare le cose non troppo comuni” …. se così fosse credo sia un peccato perchè l’idea di avere un unico punto di riferimento per fare tutto il fattibile (ed in maniera user-friendly) sarebbe davvero il massimo (e di certo una soluzione che contribuirebbe tantissimo a non scoraggiare l’utente comune nell’uso di Linux… ad esempio io la prima volta che ho aperto Synaptic mi è venuto un colpo😛 )

        • 22 maggio 2010 alle 14:04

          alcune funzioni di synaptic non sono user-friendly per loro stessa natura. E’ inutile provarci. Meglio avere un programma semplice da usare e poi, solo in caso di necessità, ricorrere a synaptic.

  2. Alessandro
    22 maggio 2010 alle 13:13

    ma il software center di maverick funziona anche su karmic?

    • 22 maggio 2010 alle 13:49

      Beh alla fine è solo una GUI no?

    • 22 maggio 2010 alle 14:05

      Mi pare di essere stato chiaro nell’articolo. Se aggiungi il mio repository ricevi l’aggiornamento del software center.

      • Salvo
        22 maggio 2010 alle 16:02

        Scusa guido, ma il link ai tuoi repo è quello per Lucid. Mi sembra che alessandro si riferisse a karmic.

        • 22 maggio 2010 alle 17:21

          ops… è vero. Non l’ho compilato per karmic, ma potrebbe pure andare, perché no… però non ho più karmic e non posso provare.

  3. ju
    22 maggio 2010 alle 16:37

    Penso che la soluzione migliore è lasciare solo il software center, ma ovviamente con un’opzione “esperti” o “avanzata” che richiami synaptic con tutte le sue funzioni.

  4. manliof
    23 maggio 2010 alle 11:14

    Synaptic dovrebbe essere comunque disponibile (magari un po’ nascosto, ma sempre attivabile). Lo trovo ancora molto superiore a Ubuntu Software Center…

  5. aury88
    24 maggio 2010 alle 20:06

    sono riuscito, dopo numerose difficoltà, a configurare synaptic per funzionare con la rete universitaria.
    USC non sono riuscito minimamente a impostarlo con il proxy e la porta da utilizzare all’università…e ,a quanto pare, non utilizza neanche le impostazioni generali :.(
    per me synaptic è ancora insostituibile…almeno per il portatile.

      • aury88
        24 maggio 2010 alle 20:31

        apt-get mi funzione…infatti molte installazioni riesco a farle da riga di comando,
        il problema si presenta unicamente quando provo ad installare tramite USC, non so perché…credevo si basassero alla fine sullo stesso programma (cioè apt-get).
        comunque domani provo a fare i passaggi che mi hai linkato; grazie mille😉

        • aury88
          25 maggio 2010 alle 17:47

          funziona! grazie mille😉
          domandina sul nuovo USC: c’è anche la possibilità di cancellare la cronologia !
          ancora grazie mille🙂

  6. Gabo2
    25 giugno 2010 alle 0:06

    Dopo parecchio tempo sono riuscito a ritornare a kde e…scopro che il gestore degli aggiornamenti la cronologia ce l’ha già ! E trattasi della 10.04, senza i reposity di maverick aggiunti!

  7. 31 ottobre 2015 alle 16:03

    This is a really good tip especially to those fresh to the blogosphere.
    Short but very accurate info… Many thanks for sharing this one.
    A must read article!

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: