Home > Niente di serio > Quando si dice cervello fino…

Quando si dice cervello fino…

No comment.

Categorie:Niente di serio Tag:
  1. Girang
    29 settembre 2010 alle 22:51

    fine si ma nn trasparente…

  2. shishimaru
    29 settembre 2010 alle 23:32

    Ma non mi dire😀

  3. Zoff
    30 settembre 2010 alle 0:01

    Non capisco la perseveranza di questo astio…
    Mah…

  4. marco
    30 settembre 2010 alle 7:16

    sembri proprio un bambino piccolo…..patetico.

  5. Alex.diste
    30 settembre 2010 alle 8:21

    Forse tu e i tuoi amici tanto esperti che spesso parlare di filosofia e a cui piace riempirvi la bocca di paroloni come licenze, legalità,etc non avete appieno capito lo spirito di Ubuntu.

    Ubuntu è Linux per tutti. Con quel tutti si intende anche gente che viene da altri mondi, solo curiosi, per assurdo anche gente alla sua prima esperienza con l’ informatica e chi non ci capisce niente.

    La vostra saccenza quindi può servire ad aiutare ed indirizzare molta gente ma non DEVE scadere in arroganza o il sentirsi superiore. Ubuntu è per tutti.
    Non ti sta bene che qualcuno non conosca cosa sono le pipe? o come funziona il file system di Linux o come funziona il sistema dei permessi? Benissimo evita di rispondere!!

    Nessuno ti da il diritto anche solo di pensare che gli altri siano a te inferiori o idioti solo perché hanno meno conoscenze perché sennò anche tu sei inferiore e idiota rispetto a me su windows.

    Se volete rispondere con arroganza e/o con saccenza fatelo nel forum di DEBIAN, dove sicuramente sarete in buona compagnia. Debian è Linux elitario, la cui risposta media è leggi il manuale, o almeno evitate di rispondere se vi accorgete che vi state scaldando. Se una persona non arriva a capire certi concetti spiegategli, non troncate la discussione con: “che vuoi che ne sappia o simili”, quella è arroganza, presunzione e non serve a nessuno. Cioè forse serve a persone come voi che si beano così della loro conoscenza ma non serve a chi vuole veramente imparare ad usare Ubuntu..

    Detto questo concordo con la linea di moderazione del forum di ubuntu, in linea con la vera filosofia di ubuntu. Non vi piace? Cambiate forum o distro.. Nessuno vi obbliga a sopportare chi secondo voi non ne sa niente di Gnu/linux.
    Abbasso l’ arroganza, viva i ban giusti!!

    • Ste
      30 settembre 2010 alle 9:05

      “Non ti sta bene che qualcuno non conosca cosa sono le pipe? o come funziona il file system di Linux o come funziona il sistema dei permessi? Benissimo evita di rispondere!!”

      Ma se è quello che Guidioc fa qui e su LQH! Fa esattamente quello che tu gli accusi di giudicare negativamente, aiutare anche chi non ha idea di cose stia facendo. Lo descrivi come un talebano dell’open source, tant’è che ha un blog in cui spiega per filo e per segno tutto ciò che posta, crea guide noob powered su moltissimi argomenti ed è sempre molto disponibile a rispondere.

      • hug
        30 settembre 2010 alle 12:34

        Ti correggo in `Snob powered`🙂
        Sto ancora spettando la risposta alla questione che ho tirato in ballo nel precedente post.
        Non capisco però il tema del giorno, cosa significa ? Il titolo a cosa è riferito ?
        Niente testo ?

    • 30 settembre 2010 alle 9:17

      scusa ma di cosa parli? quando mai ho negato aiuto o spiegazioni tecniche? mah!

      • Alex.diste
        30 settembre 2010 alle 9:56

        Il mio discorso vale ovviamente se davvero gdvito=guidoic, sennò decade, comunque mi sembra che a volte il modo di parlare di guidoic sul forum ubuntu sia stato comunque aggressivo e/o arrogante (ma potrei ricordare male).

        • 30 settembre 2010 alle 11:27

          è ovvio che gdivito=guiodic, non ci vuole un genio a capirlo.

          Io sono arrogante con chi è arrogante con me o con chi parla senza sapere nulla di ciò che dice. Ma direi che chi parla per sentito dire, ripetendo luoghi comuni del cavolo o sparando a zero contro cose di cui non sa nulla, dimostra un’arroganza molto maggiore.

          • Zoff
            30 settembre 2010 alle 11:29

            Dai guido, io ti stimo tantissimo, però con gdivito hai un po’ calcato la mano… Di la verità!

          • Alex.diste
            30 settembre 2010 alle 12:06

            Si ma dai guarda muflone con me ad esempio io ho sparato a zero sui driver mesa, credendoli una illegalità commessa da Linux per “copiare” Dx, nonostante quindi fosse evidente la mia totale ignoranza in materia un pò muflone ha ribattuto poi ha lasciato perdere..

            Forse dovresti imparare un pò più questo, un pò più di lasciar correre. A proposito sui driver mesa poi mi sono informato meglio, ora so che è un implementazione nativa su Linux di Api Microsoft comunque rilasciate apposta per gestire Dx ;D

          • 30 settembre 2010 alle 12:39

            un pò muflone ha ribattuto poi ha lasciato perdere..

            Osservando bene avresti notato che cerco di evitare gli OT e non mi piacciono le discussioni sterili. Ho ribattuto solo per farti notare ciò che tu stesso adesso stai contestando a Guido, ovvero l’arroganza.

            Se si lascia la discussione su un piano tecnico allora io continuerò la discussione su quel piano, se la si porta sulle opinioni, io non ho nessun interesse a cercare di convincerti.

          • sixx
            30 settembre 2010 alle 14:11

            Infatti si capiva anche dal nick ehehhee

    • 30 settembre 2010 alle 12:33

      Forse tu e i tuoi amici tanto esperti che spesso parlare di filosofia e a cui piace riempirvi la bocca di paroloni come licenze, legalità,etc non avete appieno capito lo spirito di Ubuntu.

      Alex con questa risposta hai pisciato fuori dal vaso.
      primo perché non mi piacciono le generalizzazioni, quel tuo “i tuoi amici esperti” tienitelo conservato per quando parli dei fatti tuoi con la tua fidanzata ma non ti azzardare a rivolgerlo a me. Quando riuscirai a dimostrarmi di saper fare altrettanto potrò crederti un essere che merita di essere ascoltato.

      secondo perché tu non hai alcun diritto di giudicare l’approccio altrui visto che non offri nemmeno un decimo del mio apporto sul forum.

      terzo perché tu non hai il diritto di contestare il tono delle mie risposte, se qualcuno ne ha diritto è colui al quale esse sono rivolte.

      Quindi se hai qualcosa da dirmi abbi il coraggio di farlo direttamente, senza sfruttare i commenti su altri blog che poi gli interessati come me non leggeranno.
      Se non hai niente da dire, evita di dire sciocchezze come la generalizzazione che hai appena presentato.

      • Alex.diste
        30 settembre 2010 alle 12:40

        si ammetto di aver sbagliato e chiedo scusa, stamani ero un pò nervoso e ho alzato troppo i toni anche con chi non lo meritava

      • shishimaru
        30 settembre 2010 alle 12:54

        Purtroppo ne ha il diritto:/ più che altro sarebbe più corretto che non facesse/dicesse certe cose.

        • Alex.diste
          30 settembre 2010 alle 13:02

          forse sarebbe più corretto ma sarebbe anche corretto non dire a le persone non ci capisci niente, non sai di che parli,etc.. per quanti smiley potete metterci dietro, è offensivo.

          Magari la verità che chiunque può notare ma dirlo offende chi lo riceve o se lo sente dire e provoca ovviamente flame, ora cercate queste parole in relazioni a certi nomi utenti nel forum ubuntu e vi accorgerete che ci sono alcuni utenti che si credono superiori, che si arrogano il diritto di dire agli altri che non capiscono niente quindi scatenando loro il flame per poi nascondersi dietro alle scuse “ho risposto solo al flame”.

          Spesso poi non ti dicono solo non capisci niente ma non ti spiegano il perché quindi il decantato aiuto che dovrebbero dare viene meno, in favore di un arroganza dovuta al sentirsi superiore

          • 30 settembre 2010 alle 13:25

            alex, io prima te l’ho detto con le buone maniere, poi tu hai incominciato a sbraitare stronzate e ti ho detto che dicevi stronzate.

    • udp
      1 ottobre 2010 alle 11:30

      ma che cosa stai dicendo?! ma se a me, che sono ignorante come una capra, mi ha più volte guidato passo passo, e non mi sono mai sentito preso in giro, anzi…

      poi se si comporti male o meno nel forum di ubuntu non lo so, ma qui e su LQH sono sempre gentilissimi!

    • leo1986pc
      4 ottobre 2010 alle 19:54

      io devo molto al muflone, che sul forum di ubuntu, mi ha aiutato decine e centinaia di volte (anche 2/3 topic aperti su argomenti differenti contemporaneamente). ho avuto l’onore di essere aiutato da guido 2/3 volte su lqh e ho sempre risolto tutto. io onestamente non conosco i trascorsi tra il forum e guiodic/gdvito, e nel topic che ha scatenato il ban ho visto prima gdvito vittima e poi persecutore. dal mio punto di vista il ban è troppo ma una sospensione ci stava tutta.
      cmq, se la mia parola vale qualcosa, il tuo blog e il vostro lqh sono molto validi e aiutano egregiamente i testoni come me.

  6. dany-vai
    30 settembre 2010 alle 11:35

    Se posso permettermi, credo che nel caso del 3d linkato gdivito sia stato attaccato, non ha iniziato lui, sebbene la risposta “compra un hp” non sia proprio d’aiuto per un utente, non tutti hanno soldi da spendere in nuove stampanti solo per avere un pinguino sul pc, piuttosto si scaricano win crackato🙂
    Però non è la prima volta che succede; di solito continui a rispondere battuta su battuta a chi ti insulta o ti attacca; e credo sia giusto da parte dei mod del forum punire anche chi “usa la violenza” anche solo per risposta. Dovresti imparare a mio avviso a lasciar perdere stupidi e arroganti, cosa che non ti verrà difficile visto che sei sicuramente tra le persone più competenti sul forum, e limitarti a fare clic su “Segnala ai moderatori”.

    • Alex.diste
      30 settembre 2010 alle 12:13

      Opinabile derma fu segnalato mille volte da vari utenti (anche da me) per le sue risposte sempre al limite dell off topic ma solo dopo l’ ennesima lite con guidoic hanno bannato anche lui, a volte i moderatori di ubuntu sono con gli occhi foderati di prosciutto (purtroppo)

      • dany-vai
        30 settembre 2010 alle 12:31

        Anche questo è vero, l’ho notato pure io…

    • 30 settembre 2010 alle 13:06

      hai letto male il topic: l’utente non aveva ancora comprato nulla, chiedeva consiglio *prima* dell’acquisto.
      Quindi la mia risposta era molto pertinente🙂

      • dany-vai
        30 settembre 2010 alle 13:54

        hai ragione perdonami🙂 Tuttavia resta la mia riflessione, guarda più che un commento (alla fine io non c’entro nulla) è un consiglio, neanche tanto disinteressato🙂, avere persone come te sul forum giova tutti.

  7. fantasmino
    30 settembre 2010 alle 12:14

    Sinceramente non mi pare guido sia colpevole di alcunché, almeno fino al flame dove gli si può rimproverare solo di aver risposto. Ma non è che si può sempre star zitti e fare i nobili, eh? E poi… I love flames..😀
    La sua risposta mi è parsa corretta:

    domanda: vorrei comprare una multifunzione canon ma non ho voglia di sbattermi per i driver. Funzionano bene su Ubuntu? Le cartucce si seccano? Non tutte quelle che mi interessano sono nell’elenco delle compatibili, va bene lo stesso? (??)

    risposta: meglio che pensi a un’HP, sono compatibili e non danno problemi, con le canon sono sempre dolori, anche se, alla fine, ce la fai a farle girare. Ma rischi di perderci troppo tempo.

    Non so, non mi sembra una risposta a capocchia. Avessi fatto io la domanda, l’avrei presa in considerazione…
    Piuttosto mi pare che maxresti sia stato davvero fuori luogo.
    Vabbé, fine del tempo dedicato a cose un po’ infantili.

  8. MasterPJ
    30 settembre 2010 alle 12:28

    Ma la smettiamo o no di dar contro a guiodic??????
    A parte il fatto che si fa sempre in 40 per aiutare chi ha problemi su LQH e ai tempi su ubuntu forum, non avrà un carattere perfetto (non so, non lo conosco!) ma mi pare che i fatti parlino più di qualche battibecco qua e la.
    Ce ne fosse 1 per città come lui il mondo andrebbe MOLTO meglio (informaticamente parlando).

    • Alex.diste
      30 settembre 2010 alle 12:41

      Certo allora secondo te dato che offre il suo aiuto a molti e si fa in 40 può dire quello che gli pare, essendo a volte (forse fin troppo) arrogante o dicendoti senza giri di parole che non capisci nulla o rispondendo ai flame, flammando a sua volta.. Ah dimenticavo violando il regolamento che lui stesso ha firmato, se la pensi così viene nel forum di win 7 in cui sono il maggior contributore così ti posso dire che non capisci nulla o flammare impunemente?

      • Alex.diste
        30 settembre 2010 alle 12:43

        era stato avvistato, non lo ha capito, è stato bannato e ha permesso che si instaurasse anche un ufficio di difesa, anche se molte persone erano per salvarlo lo strumento di difesa non ha avuto effetto, e poi cosa fa? torna con un altro account? non è fuori regolamento questa cosa?
        ma anche se non lo fosse è stato di nuovo avvisato con l’ utente nuovo e ha continuato, se poi ora si ritrova bannato la colpa è unicamente sua, chi è causa del suo male pianga se stesso

      • emmett
        30 settembre 2010 alle 13:16

        Nn so cosa sia successo ma ho letto la lunga sfilza di commenti e vorrei solo sottolineare un paio di cose:
        1) se guiodic ti sembra arrogante o ti dice che nn capisci nulla senza troppi giri, entra in una qualceh facolta italiana(ing. per esempio) e vediamo se i professori ti trattano meglio.
        2) si dovrebbe esser grati per quello che guiodic,muflone e tutti gli altri moderatori del forum fanno ogni giorno per darci una mano e se poi becchi quello che , nonostante tu gli speighi cosa fare, fa per cavoli suoi e poi vuole spiegazioni bhe nn ci vedo nulla di male a mandarlo a quel paese.
        3) Nn apprezzo la saccenza, e nn credo che qui ce ne sia molta, ma tutto sommato guiodic potrebbe anche permettersela.Invece di lamentarci qui provate a scrivere ai nuovi utenti super-espertissimi che infestano feed e rete. quella è saccenza, nn questa.
        almeno io la vedo cosi

    • Zoff
      30 settembre 2010 alle 12:53

      Guarda che non si tratta di persecuzione di guiodic.
      È stato deciso (tra le polemiche) il ban di guiodic e ora i moderatori e admin stanno solo applicando il regolamento. I cloni di utenti bannati si bannano.
      Cosa c’è di male in questo?
      Tanto tanto puoi biasimare Guiodic per aver creato gdivito, per quanto possa ritenere ingiusto il ban, il regolamento va rispettato o no?

      • 30 settembre 2010 alle 13:14

        Zoff, c’erano diversi utenti che sapevano tutto e fra questi almeno 2 moderatori, forse 3. E quei due-tre hanno lasciato correre, perché sono persone furbe e hanno capito che, al di là di qualche mia intemperanza, avermi nel forum portava più vantaggi che svantaggi.
        Purtroppo la maggioranza dei moderatori di ubuntu-it è fatta di persone che credono di essere infallibili giudici.
        Non è da escludere una certa gelosia per la popolarità che avevo nel forum, non a caso ogni volta che qualcuno parlava bene di me arrivavano quei due-tre moderatori che mi attaccavano.
        Ma pazienza..

        Non è che io mi voglia vantare, però penso senza falsa modestia che la mia esclusione è uno svantaggio per il forum, se non altro perché cerco di dare molto supporto.

        • Zoff
          30 settembre 2010 alle 13:19

          Concordo che sia uno svantaggio per il forum.
          Però il tuo ingresso come gdivito è stato tutt’altro che “nascosto” ricordo benissimo i primi messaggi che hai scritto come gdivito (a qualcuno ho risposto) pensare a te non è stato difficile.

          C’è da dire che mantenere la stessa linea di comportamento che ti ha portato al ban difficilmente ti avrebbe permesso di restare a lungo.

          Sinceramente poi ho trovato il comportamento tenuto come gdivito eccessivamente polemico e meno propenso all’aiuto di quanto non facessi come guiodic.

          • 30 settembre 2010 alle 13:22

            Il mio comportamento è così perché io sono così: se leggo una cazzata lo dico che è una cazzata🙂

            Comunque chi volesse il mio aiuto, sa dove trovarmi.

          • 30 settembre 2010 alle 13:28

            Sinceramente poi ho trovato il comportamento tenuto come gdivito eccessivamente polemico e meno propenso all’aiuto di quanto non facessi come guiodic.

            su questo sono d’accordo.
            naturalmente ciascuno ̬ libero di prestare o negare aiuto a chicchessia, ̬ solo una constatazione Рpersonale Рdei fatti.

          • 30 settembre 2010 alle 13:41

            non so se avete presente ma c’è già un altro forum dove presto aiuto😉
            a parte le battute, uno dei mod di cui dicevo prima invece mi ha detto che stavo aiutando abbastanza.

  9. openmamba
    30 settembre 2010 alle 12:48

    Ma non hai di meglio da fare che trollare nei forum? Oltre che ad infrangere i regolamenti.
    Complimenti, sei un perfetto itagliota. Vi fate sempre riconoscere

  10. Sara
    30 settembre 2010 alle 13:36

    Ah bene… Io cado dal pero…
    Ho letto il titolo e pensavo parlassi di politica😯

  11. telperion
    30 settembre 2010 alle 14:03

    No ti sei fatto bannare di nuovo …
    Senza guido/vito che forum è?!
    Una noia soporifera senza pepe e senza stimoli ..
    Ho detto la mia, e lo ribadisco..

    • 30 settembre 2010 alle 15:31

      la stima è reciproca🙂

  12. rocknroll
    30 settembre 2010 alle 14:38

    A me sembrano (da fuori, sono iscritto a ubuntu-it ma devo dire che non scrivo quasi per niente sul forum) accuse eccessive nei confronti di guidoic. In forum di distribuzioni più “difficli” molto spesso le risposte ai nuovi utenti sono laconici RTFM o STFW senza tanti fronzoli, che certo non sono meno offensivi per un neofita delle risposte di guidoic. Per fortuna questa prassi non si applica nè a lhq nè a ubuntu-it.
    Tuttavia il forum di ubuntu è ormai da tempo popolato di discussioni al limite del flame in cui “cani e porci” (senza offesa per nessuno) sproloquiano su argomenti che non conoscono con arroganza da record. Direi che più che colpevolizzare guido i mod dovrebbero fare un po di autocritica e cercare di COLLABORARE (vedi il famoso e tanto decantato spirito ubuntuano) con gli utenti più capaci, a prescindere dal loro cattivo carattere (sono cose che si possono tranquillamente appianare con una discussione onesta e senza gelosie e pregiudizi del caso).
    Siamo tutti umani e possiamo reagire in errore, ma per bannare un utente bisogna valutare il suo apporto positivo oltre ai lati negativi. Inoltre, ripeto, è il clima del forum a indurre ai flame, non certo il solo guido/vito. Chi litiga e divide dovrebbe ricordarsi che siamo parte di una comunità la cui forza sta nella collaborazione fra individui, sia nello sviluppo che nel supporto, nel tentativo di appianare attriti e frizioni come si fa in una COMUNITÀ umana, tanto più nel nostro caso poiche l’esistenza del tanto amato GNU/Linux dipende proprio dalla capacità degli utenti di essere comunità.

    • 30 settembre 2010 alle 15:10

      posso dire come la penso? se io fossi in loro, avrei nominato guiodic moderatore.

      • Zoff
        30 settembre 2010 alle 15:12

        E conoscendoti avresti accettato?

        • 30 settembre 2010 alle 15:30

          all’epoca, sicuramente sì, oggi ci penserei molto prima.

  13. MrMars
    30 settembre 2010 alle 16:05

    Stima!
    Stimavo gdvito e seguo il tuo blog da quando ti hanno espulso, e scoprire che siete la stessa persona mi rende contento!
    Solo che ti hanno di nuovo bannato :p

  14. 30 settembre 2010 alle 16:15

    Pazzesco, proprio ora che il forum incominciava ad essere di nuovo interessante. Io penso che hai fatto bene guido, e sinceramente considererò anche l’opzione di non frequentare più il forum. Io tanto ultimamente aiutavo solo qualcuno (per quel poco che so fare), e non chiedevo più aiuto per me…
    dico solo che mi dispiace che quello che potrebbe essere un bel forum, una grande comunità, venga rovinato così da dei mod che tra l’altro si fanno vedere solo quando si tratta di bannare qualcuno. A me è successa una situazione analoga al bar sport, e non mi sono mai pentito di ciò che ho detto, se tornassi indietro farei lo stesso. La pazienza fino ad un cero punto, poi basta…
    ah, e per me un atteggiamento è presuntuoso solo quando uno lo tiene senza permetterselo, ma nel momento in cui uno ha le competenze sufficienti…
    P.S.:fossi in te smetterei di mettere le mie competenze allà mercé di ubuntu-it, non lo meritano…

    • Zoff
      30 settembre 2010 alle 16:29

      Io davvero non capisco tutto questo astio…

      • Aleinux
        30 settembre 2010 alle 17:04

        Ciao guiodic, magari i tuoi rapporti con le persone possono essere discutibili in alcuni casi, ma riguardo le tue conoscenze, spero di diventare come te un giorno. Mi dispiace veramente tanto che ti sia fatto bannare, sarà una grossa perdita per ubuntu-it. Mi toccherà seguirti solo attraverso il tuo blog.

  15. xyz
    30 settembre 2010 alle 16:49

    guiodic/gdvito, solo alcune domande:

    1. avendo un blog e un forum praticamente “tuoi”, sentivi proprio il bisogno di tornare su Ubuntu-it?

    2. Ti infastidisce tanto che, a suo tempo, non ti abbiano fatto fare il moderatore?

    3. Pensi di essere un buon utente Gnu/Linux oppure ti senti più un guru?

    Io non sono un utente espertissimo, ma nemmeno alle prime armi. Riesco comunque a distinguere un buon utilizzatore da uno che veramente conosce a fondo la materia. Secondo me tu appartieni alla prima categoria: sei un buon utilizzatore con molto tempo a disposizione, che divulga quello che sperimenta.

    Niente di male in tutto questo. Solo che dovresti imparare un po’ di umiltà.

    Un saluto

    xyz

    • 30 settembre 2010 alle 16:58

      guiodic è uno che veramente conosce la materia, te lo garantisco, e il fatto che lui non sia mod, ma addrittura bannato, mentre quei quattro soggetti (lasciatemi passare l’espressione) siano i dittatori di quel forum, fossi in lui, a me darebbe fastidio…

      • Zoff
        30 settembre 2010 alle 17:06

        ma io mi chiedo: ti ha aiutato solo guiodic in tutto quello che hai imparato dal forum di ubuntu-it? Sembra che senza di lui sia diventato inutile… A me non sembra…
        Ci sono utenti come il_muflone che danno una mano enorme e anche altri che non fanno parte del team LQH.

        Mi sembra che tu stia sputando nel piatto in cui mangi (o hai mangiato abbondantemente) senza alcuna ragione seria.

        Il forum di ubuntu-it non È guiodic, ma un intera comunità, la sua assenza lo priva di grandi capacità e conoscenze. Anche se a malincuore si va avanti.

        Non è perché non piacciono i governanti che si abbandona un paese o no?

        • Aleinux
          30 settembre 2010 alle 17:13

          Scusami Zoff, ma a chi ti riferisci?

          • Zoff
            30 settembre 2010 alle 17:14

            A chi ho risposto, cioè domx. (Osserva l’indentatura dei messaggi)

        • 30 settembre 2010 alle 17:14

          e a me sembra che anche tu stia sputando nel piatto dove hai mangiato, visto che probabilmente guiodic ha aiutato anche te…
          e poi io non ce l’ho con gli utenti, ce l’ho con lo staff. Tempo fa abbandonai un forum dove avevo una media di 40 messaggi al giorno solo perché non sopportavo il suo staff, (parlo del barsport, da cui sono stato sospeso e non bannato), nonostante molti utenti sono tutt’ora miei amici online.
          Io stimo molto utenti di ubuntu-it come muflone ed altri, che senza dubbio mi hanno aiutato, una volta muflone mi tirò fuori da una situzione gravissima (la perdita di un file .doc) ma non sopporto buona parte dei suoi moderatori, e quindi se devo chiedere aiuto do’ora in poi preferisco farlo su LQH, visto che il grosso degli utenti in gamba è anche lì.
          Poi è capace che cambi idea, però sta di fatto che quel forum è rovinato da mod che neanche si preoccupano di aiutare la gente…

          • Aleinux
            30 settembre 2010 alle 17:21

            Magari allora io ho avuto un’esperienza diversa dalla tua. Sono stato aiutato da tuttta la comunità più volte sia moderatori che utenti normali e non mi posso lamentare. Se ci sono delle regole che devono essere rispettate, deve esserci qualcuno che le fa rispettare. Magari hai un’avversione per l’autorità in generale. Non credo che lo staff di ubuntu-it si sia seduto a tavolino per dire: “da oggi in poi trattiamo male l’utente Tizio, l’utente Caioa e l’utente Sempronio…”.
            Scusami se ti dico queste cose, ma sembra lo staff di ubuntu-it non ti vada molto a genio

          • Zoff
            30 settembre 2010 alle 17:29

            In che modo io sputo nel piatto in cui mangio?
            Ho avuto la “fortuna” di aver bisogno di guido poche volte, ma le poche volte che mi ha aiutato è stato utilissimo.
            Per questo ho scritto sopra:
            “Dai guido, io ti stimo tantissimo”
            “Concordo che sia uno svantaggio per il forum.”
            “_a malincuore_ si va avanti.”

            In altri forum si avrà un comportamento più tollerante, ma nel regolamento di ubuntu-it c’è scritto:

            Sezione III – Regole per le offerte di supporto tecnico

            1. Siate rispettosi nei confronti di chi ha bisogno di aiuto. Tutti siamo stati utenti inesperti. Certo alcuni utenti sono più “difficili” da aiutare di altri, ma cercate di essere rispettosi nei confronti di tutti.

            Io stesso faccio fatica a trattenermi, ad esempio come in questo momento con l’utente PietroTux88 ossessionato dagli aggiornamenti di maverick.

            Ora io penso che se si crede nell’utilità della community in cui si risiede magari si cerca di fare il sacrifico di tapparsi la bocca una volta in piu’ piuttosto che una in meno.
            Guiodic avrà le attenuanti dell’antipatia che causa in alcuni elementi dello staff ma un fosse è sempre formato da 2 rive…

            Ho cercato di dare una mano in LQH, ma la sezione programmazione è poco attiva e nelle altre sarei solo “uno in più” per cui dopo il mio periodo di inattività ho rinunciato a malinquote al titolo di utente esperto e quindi alla possibilità di rispondere su LQH.
            Su LQH ci sono tante persone competenti.
            Chi forse adesso ha più bisogno è ubuntu-it che resta il forum di supporto _ufficiale_ per l’italia. Se canonical ha rinnovato (e non lo ha fatto con tutti) l’hosting nei propri server per la community ci saranno dei motivi validi.

          • Zoff
            30 settembre 2010 alle 17:37

            Ops, ho scritto “fosse” invece di “fosso”.

    • 30 settembre 2010 alle 17:23

      1. perché no?
      2. no
      3. diciamo pure la prima che hai detto. E allora? che c’entra “imparare l’umiltà”? So benissimo riconoscere chi ne sa più di me (muflone per esempio) e chi meno.

      Piuttosto tu, perché usi un sito di anonimizzazione?

  16. Aleinux
    30 settembre 2010 alle 17:35

    Sono d’accordo con l’ultima affermazione di Zoff. Ho letto in una rivista che ubuntu-it è uno dei forum + attivi a livello mondiale. Memtre se non ricordo male, in Australia, canonical non ha rinnovato l’hosting per il 2010 opp 2011. Se sbaglio correggetemi

  17. xyz
    30 settembre 2010 alle 19:09

    1. Non si risponde ad una domanda con un’altra domanda. Diccelo tu “perché no”.

    3. Imparare l’umiltà c’entra, eccome. “Saggio è chi sa di non sapere”… diceva un tizio tanto tempo fa🙂.

    Quanto al sito di anonimizzazione, non mi piacciono i curiosi.

    • 30 settembre 2010 alle 19:27

      1. non vedo ragione per non frequentare un posto dove ci sono altri utenti di gnu/linux
      3. come ho detto, so bene quali sono i miei limiti.

      Riguardo l’anonimizzazione, è scorretto che tu venga sul mio blog a rimproverarmi senza dire chi sei. Tu sai tutto di me io nulla di te, magari sei uno molto più sbruffone di me. O magari sei un mod di ubuntu-it che cerca consensi.

  18. xyz
    30 settembre 2010 alle 19:57

    guiodic, sono semplicemente uno che legge alcune pagine su internet e che ha deciso di lasciare un commento sul tuo blog. Non hai bisogno del mio IP o delle mie generalità.

    Di te conosco solo quello che hai scritto, qui e sui vari forum, e nulla di più.
    Considera il mio intervento come un suggerimento e non come un rimprovero.

    Un’ultima cosa mi sento di dirti e poi chiudo, perché ho avuto le mie risposte: scorretto è iscriversi con un account “clone” in un forum dove il regolamento non lo consente.
    Ancora più scorretto è arrivare ad insultare un tizio solo perché si pensa che non sappia di cosa sta parlando.
    Fatte queste premesse, tu non mi sembri la persona più adatta per dirmi cosa sia e cosa non sia corretto.

    Un saluto

    xyz

    • 30 settembre 2010 alle 20:01

      mah, sei il solito che messo alle strette trova un altro argomento per svicolare.

  19. Danielsan
    30 settembre 2010 alle 21:07

    Devi passare al lato buono della distribuzione, più ti impegni a diffondere a Ubuntu e più si avvicinano personaggi che inevitabilmente ti faranno girare gli scroti.

    Vieni, passa al lato buono…

    • 30 settembre 2010 alle 22:00

      ma dici a Debian ?😉

      • Alex.diste
        1 ottobre 2010 alle 9:29

        Come dicevo io Debian è più adatta a persone che coscienti o meno dei loro limiti si possono anche lasciare ad eccessi, in fondo Debian è linux con la puzza sotto il naso, Ubuntu non segue questa filosofia e non ci si può permettere di offendere gli altri solo perché non conosce ciò di che parla perché Ubuntu è appunto per tutti

        • 1 ottobre 2010 alle 13:59

          in fondo Debian è linux con la puzza sotto il naso

          Visto che sono sul mio blog posso dirtelo: sei una grande testa di cazzo. LOL

          • Alex.diste
            1 ottobre 2010 alle 16:36

            beh questa è l’ impressione che da ;D Comunque qui lo puoi dire non mi offendo ;D

      • Danielsan
        1 ottobre 2010 alle 11:11

        Certo che dico a Debian, provare per credere!

        • 1 ottobre 2010 alle 11:20

          beh anche Arch Linux non scherza mica =P

    • Anonimo
      1 ottobre 2010 alle 9:27

      Vieni, passa al lato buono…

      quoootoooo muhahhaa

      vieeeniii vieeniiiiii assaggia questo potere.

  20. pieddu
    1 ottobre 2010 alle 8:29

    Dai tempi dell’aerodinamica…. ricordi?
    Non è cambiata una virgola!
    Ihihihihihih…..

    Dai Guio….
    Ricorda:
    La calma è la virtù dei forti.

  21. vaillant86
    1 ottobre 2010 alle 9:49

    Se posso permettermi… ma quante pippe mentali che vi fate. E che kaiser…

    Guiodic ha creato un clone contravvenendo al regolamento? Va bene, ha meritato il ban.

    Se fosse stato un pischello qualunque ad essere bannato, non se lo sarebbe filato nessuno.

    Invece tutti (o quasi) ad accusare, ma ringraziate per ciò che ha fatto sul forum di ubuntu e per ciò che continua a fare su LQH invece di sputare sentenze per un atteggiamento sbagliato… mah!

  22. 1 ottobre 2010 alle 10:15

    Ciao Guiodic, sono Linux@to, solo che ho il brutto vizio di cambiare nick spesso.

    Probabilmente quello che sto per dirti non ti piacerà, ma te lo scrivo perché ho la speranza che tu ci rifletta su. Ti chiedo solo di prestare attenzione alle parole che uso.

    Francamente, con questa mossa mi sei caduto in basso.

    Premetto innanzitutto che ti stimo, che riconosco che hai conoscenze tecniche molto approfondite e che quando sei stato bannato la prima volta ti ho appoggiato ed ho appoggiato LQH. Ancora oggi ritengo che LQH sia un forum di qualità, a differenza di altri forum, e nel mio piccolo ho cercato di partecipare, ma le mie conoscenze vanno molto al di sotto delle vostre.

    Ora, stavo leggendo i commenti, e c’erano un po’ di cose che non mi quadravano. Nonostante fossi d’accordo in linea di massima con te. E così, lasciavo perdere gli attacchi che hai ricevuto qua sopra. Ma ad un certo punto ho letto questo:

    posso dire come la penso? se io fossi in loro, avrei nominato guiodic moderatore.

    E poi ti hanno domandato se avresti accettato e hai detto

    all’epoca, sicuramente sì, oggi ci penserei molto prima.
    Cosa significa? tu davvero credi che ti avrebbero chiesto se volevi essere moderatore? e che con il comportamento che avevi – e continui ad avere – ti avrebbero fatto moderatore? No, seriamente.
    Per come la vedo io, un moderatore deve moderare, il tuo carattere non si addice. Fare aiuto tecnico non centra niente con moderare. Lo so che stavi rispondendo ad una domanda ipotetica di rocknroll, ma questo non toglie che tu ti aspettassi di diventare moderatore di Ubuntu-it. E questo cambia le cose a mio parere.

    Il fatto che tu volessi diventare moderatore, ma ti comportassi tutto il contrario di come dovrebbe comportarsi un moderatore, mi fa rivalutare un po’ di cose. Motivo per cui dico che mi sei caduto in basso (ora elenco i motivi, ma non c’è bisogno che tu risponda ai punti, puoi anche fare una risposta non schematica. Puoi anche non rispondere)

    1 – torniamo al tuo PRIMO ban. Diciamocelo, dove stata l’ingiustizia quella volta?
    Nel tuo ban o nel fatto che non hanno bannato Derma assieme a te?
    Io credo che l’ingiustizia risiedeva nel fatto che alcuni utenti siano rimasti impuniti, ma la tua punizione, non è stata poi così “ingiustificabile“, dato che ti avevano avvertito e te ne sei fottuto. Conoscevi il regolamento e sicuramente non sei uno stolto da pensare che un forum sia un posto democratico. Quindi, in base a queste cose, possiamo concordare che in parte ti sei fatto bannare?

    2- Continuando a ragionare in questi termini: Se ti hanno bannato, perché ci torni?
    Credevo che con LQH non avresti avuto bisogno di tornare, ammesso che potessi farlo.
    Perché le regole parlano chiaro, se ti bannano
    non dovresti tornare. E scrivo non dovresti perché effettivamente chiunque può farlo, ma a quale prezzo?
    – con un’altro nick
    – di nascosto
    – andando contro le regole
    Dopo averti elencato queste cose, ti ci ritrovi? perché è quello che hai fatto. Quindi non capisco come uno possa sperare di diventare moderatore dopo aver violato le regole. Anzi non capisco come tu potessi avere la speranza di fare il Mod avendo il comportamento che avevi in passato. E siamo realisti, Se il tuo carattere è cosi c’è poco da fare, il mod non credo te lo darebbero mai, non su Ubuntu-it, dove c’è gente come Alex.diste che è cosi convinto dello “spirito di ubuntu” e dove troverai persone che potrebbero offendersi se le rispondi “leggi il manuale”. Anche loro, ti dico, che si fottano. Ha ragione DanielSan😀

    3- Tu puoi ritornare al forum, non dovresti ma puoi. Ora, se lo fai, cazzo, non farti scoprire. E se ti fai scoprire, non ti lamentare se ti bannano. Mi sembra molto logico. Anzi, cercherei di nasconderlo perché la tua immagine non viene favorita. Viene tutto a tuo sfavore, perché pur avendo conoscenze tecniche altissime sembra che ti stia comportando come un bambino.

    Un mese fa mi hanno bannato da un forum. Ho fatto un post sul mio nuovo blog per salutare gli utenti e rispondere all’amministratore. Buona notte. Non ci ho pensato a ritornare con un clon. E se lo facessi in futuro lo farei tenendo ben presente le conseguenze. Non è che sto facendo il moralista, ma un po’ di dignita no?

    Mi hanno pure accusato dicendo che io facevo casino perché volevo in realtà diventare moderatore. La cosa mi ha fatto molto ridere perché io sono un cagacazzo che considera il trollare un arte. È ovvio che non volevo diventare mod, me ne sbattevo altamente.😀 Ma vedi, lo riconosco.

    Quindi finisco con una domanda curiosa, cosa hai intenzione di fare?
    Tornerai al forum con un’altro nick sperando di entrare a far parte del team ubuntu-it? Secondo me è un po’ tardi.

    Saluti.
    Santiago.

    • Alex.diste
      1 ottobre 2010 alle 11:50

      Non ho capito se intendevi dire altro con..

      dove c’è gente come Alex.diste che è cosi convinto dello “spirito di ubuntu”

      comunque spiego il mio punto di vista. Linux fino a qualche anno fa era elitario, creato da programmatori per programmatori. Magari anche più semplice di windows (vedasi apt) ma di sicuro meno usabile per l’ utente medio. E’ nato poi Ubuntu con la promessa di un Linux per tutti. E’ chiaro che in quest’ ottica se è per tutti si avvicinino anche a Linux persone alla loro prima esperienza con i pc, che vengono da windows, che vengono da MAC, etc…
      Ognuna con i suoi pregi/difetti e bagaglio di esperienze. Io ad esempio sono ESPERTO di windows, lo uso da win 3.1 e mi definisco uno smanettone, ho preso quindi abitudini anche errate magari sui pc, quando mi sono avvicinato a linux mi sono letto guide,wiki e quanto altro e mi son fatto un infarinatura (che so essere di base). Ci sono ancora molte cose che non so e alcune su cui sono convinto erroneamente funzioni in un modo piuttosto che in un altro.
      Fino a che chiedo mi aspetto una risposta e su LQH la ho sempre avuta, precisa e rapida.
      A volte invece sul forum di ubuntu non si chiede e basta ma si discute e li entrano in campo anche opinioni e cose personali e quindi anche credenze errate ma radicate in sè. Sentirmi dire che non ci capisco niente di Linux o di pc solo perché magari non so che le API di windows hanno una documentazione specifica per implementarle è offensivo, sopratutto nei toni e nei modi in cui mi è stato detto sia da Guido che da Muflone.
      Avrebbero potuto semplicemente dire che non era come credevo io e come era davvero, oppure pensare che io non ci capissi nulla e non dirlo.
      No?

      • 1 ottobre 2010 alle 12:21

        non ti conosco quindi niente di personale. Il mio ero un riferimento generale prendendo spunto da quello che ha detto Danielsan. Ti basta fare un giro sul mio blog per capire come la penso riguardo alla Distro del Parroco e le idee che promuove😉

        per quanto riguarda la vicenda in particolare, non l’ho seguita tutta, ma concordo – e penso che concorderai anche tu – su quel che ha detto Zoof:

        C’è da dire che mantenere la stessa linea di comportamento che ti ha portato al ban difficilmente ti avrebbe permesso di restare a lungo.

        Sinceramente poi ho trovato il comportamento tenuto come gdivito eccessivamente polemico e meno propenso all’aiuto di quanto non facessi come guiodic

        eppure i motivi che mi portano a dire che guiodic mi è caduto in basso sono altri.

      • 1 ottobre 2010 alle 19:00

        Sentirmi dire che non ci capisco niente di Linux o di pc solo perché magari non so che le API di windows hanno una documentazione specifica per implementarle è offensivo, sopratutto nei toni e nei modi in cui mi è stato detto sia da Guido che da Muflone.

        Ancora?
        parliamo papale, per me sei sicuramente superficiale e generalmente disinformato su tantissime cose, molte delle quali sono quelle di cui parli ma anche se lo penso, io NON TI HO MAI DETTO che sei un ignorante.
        Quindi piantala con questa scena da vittima sui miei toni che ti avrebbero offeso.
        Se io avessi manifestato i miei toni dicendoti quel che penso avresti avuto di che lamentarti ma invece non l’ho fatto.

        Cio` che ti ho rimproverato invece e` di non permetterti di denigrare il lavoro altrui come continui a fare anche in questo post.

      • 1 ottobre 2010 alle 20:54

        Sentirmi dire che non ci capisco niente di Linux o di pc solo perché magari non so che le API di windows hanno una documentazione specifica per implementarle è offensivo

        vedi alex, se tu sapessi cosa sono delle API, non scriveresti neppure una frase del genere.
        Ti offendi perché te lo dico?
        Non c’è motivo. Non è che tutti dobbiamo sapere cosa sono le API. Miliardi di persone vivono lo stesso senza saperlo. E’ una cosa tecnica, specialistica, solo chi sa programmare è interessato a questo argomento. Però se uno non lo sa, forse è meglio che, umilmente, si informi e legga qualcosa in merito, piuttosto che sparare a zero come ti sei permesso di fare.

        • alex.diste
          2 ottobre 2010 alle 18:32

          Ok sulle APi avete ragione infatti dopo mi sono informato, ora lo so e ho capito che ho detto una colossale stronzata e quindi ora parteggio per DirectX su Linux così come per Mono entrambi ottimi progetti. In questo luogo non mi pare di denigrare il lavoro di altri, ho sempre riconosciuto il tuo supporto e quello di Guido tanto che ne ho usufruito su LQH più volte e trovandolo sempre eccelente, vi “rimprovero” i modi che avete a volte

  23. MasterPJ
    1 ottobre 2010 alle 12:22

    Verissimo che c’è modo e modo di dire le cose, infatti a parte le soluzioni tecniche a volte guiodic usa toni che oggettivamente possono non andare a braccetto con il buon galeteo di molti forum/blog e i moderatori ci stanno proprio per questo.
    Premesso questo, c’è da dire che guiodic su ubuntu.it è diventato una figura tipo eretico o satana che tutto sa, tutto può ma da cui bisogna stare alla larga come la peste. Questo è il problema, quando da diverbi oggettivi si passa a rancori/battibecchi personali atti a screditare le persone.
    Ripeto, se ci fossero tanti utenti come guiodic di certo i forum sarebbero infuocati, ma i problemi ridotti di molto e l’utenza linux ben più larga.

    • Alex.diste
      1 ottobre 2010 alle 12:38

      mah a volte mi sento offeso da guidoc a volte lo adoro, di sicuro il suo blog e LQH li tengo sempre tra i miei preferiti, per conoscere meglio Linux sono una mano santa, il problema è appunto i toni che usa a volte ;D

      • 1 ottobre 2010 alle 12:50

        Ma lui può usare i toni che vuole. Tu puoi dirgli non farlo e lui può tranquillamente fottersi. Se io ora volessi insultarti potrei farlo.. poi sta a te decidere se continuare a frequentare un’utente così o non rivolgerli più la parola e ignorarlo. In altre parole, chissenefrega dei toni che usa.

        Io non ho niente contro Guiodic, e men che meno contro il suo atteggiamento, anzi a volte mi diverte pure e su molte cose sono d’accordo con lui, su altre abbiamo pure discusso, ma se analizzi la faccenda la questione è semplice.

        Qui il problema è un’altro. Qui si sta parlando di un’utente che è stato bannato e poi è tornato – con nick diverso, violando le regole e di nascosto – con la pretesa assurda di voler rientrare come se niente fosse, e magari, chissà, ricevere perdono e diventare moderatore. Tutto perché come supporto tecnico è uno dei migliori.

        Questo, è un riassunto di quello che ho scritto prima, ed è come vedo francamente la vicenda. Motivo per cui Guiodic mi è caduto in basso. E che poi sicuramente la stima che ho per lui tornerà alta, sto dicendo solo il mio parere.

        • 1 ottobre 2010 alle 14:12

          ti sei inventato tutto quel che hai scritto… mi sembri Vittorio Feltri.

          • 1 ottobre 2010 alle 14:21

            ahhahahhahaa

            tanto lo sapevo che rispondevi così😀

            ah ma quindi non è vero che sei tornato con un nick diverso, violando le regole e di nascosto? =P

          • 1 ottobre 2010 alle 20:47

            di nascosto? ci mancava solo che sotto scrivessi “sono guiodic”

          • 1 ottobre 2010 alle 22:43

            @guiodic:

            di nascosto? ci mancava solo che sotto scrivessi “sono guiodic”

            Secondo me ti stai arrampicando sugli specchi. Mi ricordi Bondi.😀
            Scusa, mettiamola così (puoi credermi o no), ma ho chiesto come mai, se lo sapevano, non ti avessero bannato, e mi hanno risposto che c’era un margine di dubbio e che non hai mai detto chiaramente “io sono guiodic”.

            Sinceramente, io non lo sapevo che tu fossi gdvito, quindi per me eri nascosto. Anzi, ti ritenevo un po’ più dignitoso da non tornare su un forum di cui ti sei fatto bannare. E se mai lo facevi di non urlarlo ai quattro venti. Tutto qui.

            Ciao.

  24. 1 ottobre 2010 alle 13:59

    ehi guifo, lascia perdere ubuntu, passa ad archlinux, il sistema è migliore e in quel forum non succedono di queste cose😉
    E poi se tu sponsorizzassi la tua “migrazione” magari motli utenti ti imiterebbero e archlinux diverrebbe più famoso ;D

    • 1 ottobre 2010 alle 13:59

      volevo dire guido, non guifo, una svista😉

    • lucapas
      1 ottobre 2010 alle 15:31

      Piace anche a me Archlinux ma, ahimé, non sono mai riuscito ad installarlo! Ed è per questo che uso Ubuntu: sicuramente è meno performante e più baggato, ma la semplicità paga sempre (iphone docet).

      @guido: per me dovresti chiedere esplicitamente ai moderatori di ubuntu-it di reintegrarti con promessa di “fare il bravo”. Il tuo aiuto è molto prezioso e l’unico sforzo che dovresti fare è quello di lasciar perdere i falsi ed arroganti esperti linux. Con loro daltronde è solo una perdita di tempo non trovi?😉

      • 1 ottobre 2010 alle 20:48

        Leggo sul forum di Ubuntu:

        guiodic, dopo aver fatto le dovute scuse allo Staff e agli utenti, poteva chiedere di essere reintegrato nel forum di Ubuntu, ma ha preferito creare un clone che poi è stato bannato.

        La cosa è molto interessante perché sono entrato direttamente in contatto con ben due moderatori dello staff, i quali ben sapevano che gdivito=guiodic. Un terzo lo sapeva (almeno così m’è stato riferito). Ad entrambi, ho anche paventato l’ipotesi di una richiesta di rientro, ma mi è stato risposto che sarebbe stata sicuramente bocciata.

        Adesso mi si rimprovera perché ho creato un clone. Le regole, come al solito, si girano e si rigirano a proprio comodo.

        • Pieddu
          6 ottobre 2010 alle 10:39

          Sei entrato come clone per fare un tranello ai mod, poi te la canti in giro sui contatti che hai avuto con loro.

          Ancora rosichi per il ban….

  25. liveD
    1 ottobre 2010 alle 14:19

    siete uno spasso.

    tutti presi male per una cazzata, ma fregatevene!!

    • 1 ottobre 2010 alle 14:28

      in effetti è vero, io fossi in guido non ci andrei più su quel forum…

      • liveD
        1 ottobre 2010 alle 14:44

        non è quello il punto.

        il punto è che siete tutti convinti.

        • liveD
          1 ottobre 2010 alle 14:46

          nel senso, non è mica successo che è stato ammazzato nella vita reale.

          questa non è la vita reale.

      • liveD
        1 ottobre 2010 alle 14:48

        nel senso che non è stato ammazzato nella vita reale.

        questa non è la vita reale.

        non riesco a concepire tutto sto casino di gente che si insulta a vicenda per una roba di internet.

    • 1 ottobre 2010 alle 18:09

      ma infatti io me ne frego, sono venuto a commentare perché non avevo altro da fare.😀

  26. liveD
    1 ottobre 2010 alle 14:52

    se volete lo riscrivo ancora ma con parole diverse.

    nooob

    • 1 ottobre 2010 alle 15:18

      nono, meglio di no😆 (scherzo)
      comunque in fondo hai ragione anche tu, la vita reale è ciò che conta davvero…

  27. Sanzo
    1 ottobre 2010 alle 15:37

    Forse guido citerà di nuovo il detto latino, però ammetto che il botta e risposta e il modo in cui entrambi hanno alzato il tiro delle battute sempre di più mi ha fatto ridere.
    Il tuo primo post mi sembrava appropriato, hai semplicemente sintetizzato quello che intendevi dire, la risposta che hai avuto invece era semplicemente da ignorare visto che non aveva capito che lo stavi aiutando.
    Certo che poi vieni sempre beccato! Dicci la verità, quanti account segreti hai ancora al tuo arco?
    Battute a parte, talvolta il tuo aiuto non viene apprezzato e la tua indole messa alla prova. Purtroppo il forum ha delle regole che puniscono questo genere di comportamenti a prescindere che siano motivati o meno. Al regolamento non interessa che tu abbia tutti i diritti (o meno) per ribattere, vuole che venga rispettato e basta.
    Che ci vuoi fare, ognuno qui aveva le sue ragioni per agire come ha agito.
    Alla fine, un altro account beccato, a quando il prossimo post: “Beccato nuovamente guiodic sul forum di ubuntu, ban a tempo indeterminato”?
    Mhm… chissà se sul dizionario dei sinonimi alla voce ban, come primo sinonimo troverò guiodic

  28. Conformista informatico
    1 ottobre 2010 alle 18:29

    Condoglianze…..se hai bisogno di un clone per continuare a ravanare in quella selva linara, te ne posso dare uno dei miei😉

  29. shishimaru
    1 ottobre 2010 alle 18:45

    hahahahahah! Oddio😀
    Ecco come mai mi trovavo talvolta d’accordo con gdvito :’D Si spiega tutto ora! Grande!

  30. hug
    1 ottobre 2010 alle 21:32

    Dico la mia. Non mi è mai capitato di vedere Guiodic cafone. Ho visto invece personaggi su diversi forum utilizzare il mezzo non per parlare di informatica ma per scaricare le proprie frustrazioni, all’apparenza protetti dal fatto che esiste un cavo a dividerli, ad evitare lo sberlone. Gli stessi, avessero l’interlocutore di fronte, non avrebbero il coraggio di proferire alcunché .E’ diffusissimo anche se non abbastaza (per fortuna) dal compromettere la funzione dei forum, molta gente infatti impara cose nuove, come me anche se in materia mi trovo spesso duro di comprendonio, quasi una sfida ed allo stesso tempo un hobby interessante.
    E’ però un fatto quello che la “spocchia” sia quasi una regola, e lo spocchioso col suo scazzo non pensa che dall’altro capo del filo possa esserci una persona interessante ed ugualmente esperta in altri campi, o solo una persona meritevole di un atteggiamento professionale.
    Questo non concerne le regole di un forum, è solo educazione .

  31. korg91
    2 ottobre 2010 alle 14:50

    A me sembra che tanti stiano perdendo di vista un aspetto fondamentale: il forum di ubuntu-it non è un forum qualsiasi, ma il forum UFFICIALE della comunità di ubuntu, ovvero il forum dove sicuramente si informano e chiedono aiuto i neofiti che manco sanno chi è guiodic. Quindi mi sembra normale che guido abbia voluto tornare in quel forum, il problema è il modo in cui ci ha provato, più che altro proprio per il fatto che con un nick falso sembrava quasi un ladro, come se aiutare altre persone fosse qualcosa che si deve fare di nascosto.

    Detto questo, anche io guido credo che tu sia un po’ troppo suscettibile, e per questo voglio darti un CONSIGLIO (NON CRITICARTI): tu sei molto molto bravo (non so se sei anche molto molto esperto, credo di sì, ma non mi importa: l’importante è che raramente si vede qualcuno così bravo e impegnato su un forum per gente comune), il tuo contributo è forte e preciso, e quindi secondo me potresti anche permetterti di essere arrogante (io sono molto elitario). Ma il concetto è: ne vale la pena? Perché non te ne sbatti e basta? Anche io non sopporto gli stupidi che non capiscono di esserlo e rompono i coglioni, e infatti ci litigo e sbraito contro di loro molto spesso (anche faccia a faccia, non solo in internet), ma il fatto che non sia sbagliato non significa che sia opportuno, conveniente.

    Perché invece che rassegnarti alla “dittatura” dei mod non hai provato per esempio a organizzare una petizione per riammetterti sul forum? (forse l’hai anche fatto, non lo so)

    Parliamoci chiaramente: LQH è un ottimo forum, probabilmente migliore di ubuntu-it (e infatti io scrivo quasi sempre su LQH), ma se tutti voi “esperti” foste anche su ubuntu-it come una volta saremmo tutti più felici, e io non proverei sempre un po’ di tristezza quando, avendo un problema, un dubbio o anche solo qualcosa da condividere, mi trovo costretto fare una scelta tra i due forum.

  32. Kundur
    2 ottobre 2010 alle 14:53

    A prescindere che non so nulla di cosa sia successo…..ho letto che si parlava di arroganza e di senso di superiorità da parte di Guiodic e Muflone….beh,a me non risulta,anzi sia Guio che Muflone sono stati sempre cordiali e pronti nell aiutarmi,anche quando io in certe cose avrei mollato tutto per mancanza di pazienza,ma loro sono stati sempre li a seguirmi passo dopo passo,senza mai arrabbiarsi e senza mai offendere…magari si,qualche battuta l avranno anche fatta,ma mai offensiva,da riderci sopra insomma!
    C’é da dire che sono anche un ignorante puro del mondo Gnu/Linux e che ho sempre potuto contare sul forum LHQ e non sul Forum ufficiale di Ubuntu ove tempo fa postavo delle domande e non ho mai ricevuto risposte o le ricevevo senza però risolvere il problema,adesso non voglio generalizzare perchè non è giusto per rispetto di alcuni utenti del Forum di Ubuntu-IT che sono veramente molto bravi e pronti a dare un aiuto a chi ne ha bisogno,ma è anche vero che ci sono anche molti utenti che non capiscono una mazza e danno risposte senza senso e a volte al posto di risolvere il problema lo peggiorano facendo dare comandi da terminale a gente che è alle prime armi con Ubuntu!
    Io so per certo che quando posto un problema su LHQ mi risponderanno persone veramente esperte che sanno di ciò che parlano,che hanno molta pazienza,e che sopratutto ti “mollano”solo ed esclusivamente dopo averti risolto il problema,e parlo di Guiodic,Muflone,Streetcross,Perfab e qualcun altro che non ricordo quindi chiedo scusa se mi sono dimenticato….infine volevo dire grazie al forum di LHQ per tutto quello che fanno per gli utenti “capra”come me,grazie ragazzi,siete grandi!

  33. gippix
    2 ottobre 2010 alle 22:56

    Se posso dire la mia opinione non è assolutamente vera l’arroganza e di senso di superiorità da parte di Guiodic.
    Sono sempre stato aiutato con precisione cordialità e gentilezza.
    Il bello di linux e di Ubuntu sono questi forum e le persone come lui che aiutano per passione gratuitamente.
    Certi di Lqh possono sembrare superiori, perché effettivamente rispetto molti lo sono.
    Non penso sia uno scandalo.
    Dà fastidio la superiorità degli ignoranti, non di chi le cose le sà.
    E poi penso sia molto importante il modo con cui, chi ha il problema, pone la sua richiesta d’aiuto.

    CIAOOO

    • 3 ottobre 2010 alle 7:26

      quoto in pieno il tuo pensiero, gippix

  34. alex.diste
    3 ottobre 2010 alle 11:26

    Fiodor te lo scrivo qui dato che prima mi mandi un pm sul forum di ubuntu e poi li blocchi, sai non ottenere una risposta è da vigliacchi.

    Mi hai dato di idiota per questo mio messaggio:

    http://forum.ubuntu-it.org/index.php/topic,412980.0.html

    Allora lo riporto qui così che tutti lo leggono e non devi fare crociate per difendere nessuno e spiego le mie ragioni.
    Come mai quel messaggio? Perché per quanto Guido possa avere conoscenze in ambito Gnu/linux che io non gli ho mai contestato, il mettersi al di sopra di regolamenti che lui stesso ha accettato è da chi si sente superiore. Il suo dire aiuto quindi posso rimanere in Ubuntu lo acceca. Avrà tutte le conoscenze di questo mondo, potrà sfoggiarle ai quattro venti ma ha violtato il regolamento, due volte e per me quindi è giusto che sia escluso vita natural durante dal forum di ubuntu. La conoscenza non ti può mettere al di sopra della legge o regolamenti.

    In sostanza FIodor sei un idiota, Guido è un esperto di linux che ha violato un regolamento due volte quindi spero stavolta si tenga davvero lontano dal forum di ubuntu magari continuando ad aiutare utenti su LQH e sul suo blog.

  35. Danielsan
    3 ottobre 2010 alle 14:36

    Ah… Come ci godi a questa cosa.

  36. Fiodor
    3 ottobre 2010 alle 17:27

    @ Guiodic / gdivito

    Tu dici di dire sempre tutto quello che pensi senza peli sulla lingua…

    allora dopo tutto questo casino, saresti veramente un grande se facessi anche i nomi…

    visto che loro non hanno neanche il coraggio delle loro azoni….

    Non fare come quelli che tirano il sasso e poi nascondono la mano…

    Saluti

  37. Pardo
    3 ottobre 2010 alle 19:02

    Giusto, tira fuori i nomi.

    devi tirare fuori i nomi.

  38. 3 ottobre 2010 alle 19:34

    una richiesta senza senso, perché dovrei farli? ognuno è responsabile delle proprie scelte.
    Quanto a te, fiodor, sei una merda gigante, te lo dico senza alcuna remora, sei pregato di scasare da questo blog.

  39. Fiodor
    3 ottobre 2010 alle 20:16

    Da un genio dell’informatica come te (ironico!) mi sarei aspettato una risposta migliore…

    Forse io sarò una merda gigante… (grazie per il gigante)

    …però sappi che le merde piccole come te puzzano di più !

    :-)))))))))

    Comunque è troppo comodo insultare e poi dire adesso vattene…

    quando ti è sbollita la rabbia, ti sarei grato se mi spiegassi il perchè…

    Io non ho preso in giro nessuno per 4 mesi…. e quel poco che so lo davo agli altri senza insultare…

    Saluti.

    • 3 ottobre 2010 alle 21:16

      sul forum di ubuntu mi hai presentato come un appestato, hai addirittura aperto tre topic per scovare quelli che non mi avevano denunciato, come se fossi un criminale mafioso, come se creare un clone fosse l’equivalente di sciogliere la gente nell’acido, non voglio avere a che fare con te.

  40. piero_tasso
    4 ottobre 2010 alle 9:47

    io, da bell’addormentato nel bosco, cado dal pero.

    però… eccheppalle, scusa, faceva tanto bene un utente come gdivito al forum!
    oltre a indossare un nuovo nick non potevi indossare un nuovo carattere, magari un pelo più tranquillo e indulgente? da quanti anni frequenti il web? non ti sei ancora abituato ad avere a che fare con ragazzetti incazzosi, novellini presuntuosi e utenti permalosi in genere?

    senza andarmi a vedere gli episodi del passato (che ormai è passato), noto che bene o male hai sempre messo alle strette i moderatori; e conosci bene i meccanismi e i limiti della comunità.

    spero di rivederti prima o poi anche sul forum di Ubuntu; l'”infinito” sul web non esiste, equivale grossomodo a un anno😉 poi si può tornare amici come prima

  41. Fiodor
    4 ottobre 2010 alle 10:33

    @ Guiodic

    Io non ti ho presentato come un criminale… basta andare a leggere…
    tutto al più avrò scritto “barattolo di… nutella” (un pò di astio concedilo pure a me)

    Ma arriviamo al punto fondamentale:

    Due o tre Mods. ti hanno coperto contravvenendo le regole e prendendo in giro tutto il forum (suppongo con buone intenzioni perchè ritenevano che tu potessi contribuire positivamente) dopo essere stato bannato per la TERZA volta (non a causa mia) tu apri un post dove non ti limiti ad inveire contro chi ritieni ingiustamente ti abbia bannato, ma MOLTO maliziosamente ti lasci sfuggire che ci sarebbero 2 o 3 che ti avrebbero coperto, mettendoli così in difficoltà e tenendoli sotto scacco…

    Poi per caso passa quella “grande merda” del sottoscritto legge tutto e sentendosi preso in giro da te (cosa meno grave) e da quelli che dovevano controllare/moderare, va a chiedere una smentita…. e invece…..

    Adesso mi spiego perchè quando ti segnalavo non veniva nessuno….

    Criticavi tanto Mr.B ma poi alla fine non sei tanto diverso… come tutti in questa italietta, è meglio avere un amico al comune che ti porta avanti la pratica che rispettare le leggi….

    Ti lascio ai tuoi “scodinzolanti” quindicenni ai quali basta che gli allunghi lo zuccherino per farli felici…😉

    senza rancore.

    Fiodor

    Ps: a me non interessa nulla che tu faccia i nomi…

    • 4 ottobre 2010 alle 14:15

      Due o tre Mods. ti hanno coperto contravvenendo le regole e prendendo in giro tutto il forum

      no, due o tre mods si sono comportati in modo intelligente, applicando le regole con senso di giustizia e di misura, perché non siamo mica in tribunale e io non sono un delinquente ma uno che aiuta la gente o almeno ci prova.

      Tu invece sei un cretino, visto che non capisci questa banale differenza.

  42. marco
    4 ottobre 2010 alle 11:56

    ma le palle per dire i nomi di questi mods che sapevano le hai o no??

    • Alex.diste
      4 ottobre 2010 alle 12:05

      Comunque per correttezza di informazioni riporto quanto mi hanno detto gli amministratori in privato:

      “Comprendo il tuo punto di vista, ma dissento su qualche sfumatura.

      Per maggiore informazione posso dirti che tutti noi avevamo il sospetto che fossimo di fronte ad un clone.

      Non potendo esserne completamente certi (la rete tutto sommato consente un certo anonomato) abbiamo preferito aspettare e verificare che si attenesse al rispetto del regolamento.

      Per quanto riguarda i moderatori che avrebbero saputo, sitratta di aver ricevuto un paio di e-mail, e, come puoi pensare un’e-mail a nome di un altro puo` scriverla chiunque.

      Ricapitolando, siamo stati attendisti, forse troppo, ma in questo caso lo staff si e` sempre mosso collegialmente, da almeno tre-quattro settimane.
      [….]”

      e anche:

      “Ciao,

      come puoi leggere in questa discussione le cose sono andate in modo diverso e non c’è nessun problema di fiducia nei confronti dei moderatori.

      Spero che la spiegazione ti sia sufficiente.”
      http://forum.ubuntu-it.org/index.php/topic,412991.0.html

      Quindi occhio a prendere per vero tutto quello che Guido dice, alcune persone mi hanno addirritura detto che Guido ha più volte distorto la realtà in passato quando si tratta del forum di ubuntu. Quindi quei moderatori che secondo lui sapevano potevano benissimo invece aver teso una trappola a guido (concordata con gli admin), trappola in cui sarebbe caduto. Certo però che ammetterlo lo mostrerebbe anche come ingenuo..

      • 4 ottobre 2010 alle 14:12

        ROTFL, ne parli come si trattasse di un caso di spionaggio contro il cattivone terrorista guiodic.

        Take it easy.

        Chi doveva sapere, sapeva, è ha giustamente taciuto per un paio di mesi.
        Non tutti sono cretini come alcuni moderatori che credono di essere dei in terra.

    • 4 ottobre 2010 alle 14:13

      Ma neppure per sogno, non lo dirò mai. Sarebbe vergognoso farlo.

  43. emmett
    4 ottobre 2010 alle 13:30

    ma spiegatemi:
    Perche ce l avete tanto con guidoic???
    In particolare fiodor o alex.diste mi sembra stiano cercando di appigliarsi sempre a qualcosa di nuovo per portare avanti la “discussione”
    date un minimo di spiegazione senza falsa ironia che serve a ben poco se nn a farvi abbassare di livello.
    grazie.

    • Alex.diste
      4 ottobre 2010 alle 15:28

      Ha violato il regolamento due volte. Io sono legale caotico se volessimo parlare alla D&d quindi sono in genere buono ma se ti posso fregare con la legge lo faccio.

      Guido ha violato il regolamento più volte, il ban ci sta tutto e anzi è giusto, tutto qui!!
      Mi arrabbio poi nel vedere che così tante persone sono pronte a scusarlo perché aiuta. Allora scusiamo anche Hitler perché nonostante abbia fatto esperimenti sugli ebrei è grazie a lui se la medicina è progredita tanto. Questo mi fa incazzare!!
      Che lo si scusi perché aiuta molto. A me mi importa una sega se fosse Dio sceso in terra, ha violato dei regolamenti e la DEVE pagare, quindi il ban ci sta tutto. Mi auguro poi come utente ubuntu invece continui a dare il supporto che da qui e su LQH

      • 4 ottobre 2010 alle 16:01

        vedi alex, questo tuo paragone la dice lunga sulla concezione che hai di come funzionano le comunità, su internet o nella vita reale.
        Io sono distante anni luce da questa cultura della ghigliottina. Tu mi paragoni ad Hitler, ti rendi conto della sproporzione? Ti rendi conto che anche al di là della sproporzione, il paragone non regge perché ovviamente Hitler non ha mai aiutato nessuno e gli eventuali progressi medici erano solo un effetto collaterale di quelle barbare tecniche mentre io *volontariamente* ho aiutato centinaia di utenti a risolvere i loro problemi?

        Senza contare poi un fatto importante: tutte le volte che sono stato sospeso è perché attaccavo briga con dei troll, i quali a distanza di poco sono stati espulsi! Non dico che mi dovrebbero ringraziare, ma diciamo che per lo meno ci ho visto gisto.

        Hai la vista molto offuscata. Visto che fai paragoni azzardati, lo faccio anche io: questa cultura per cui chi sbaglia deve pagare per sempre i suoi errori, magari piccoli, è l’anticamera della pena di morte.

        • Alex.diste
          4 ottobre 2010 alle 16:10

          Guido intendiamoci che il mio paragonarti ad Hitler era un ovviamente estremizzare la cosa ci mancherebbe.

          E sebbene tu abbia ragione dicendo che quelli con cui te la prendi sono troll mi è sempre stato insegnato che non si risponde a violenza con violenza e a troll trollando. Non solo ti abbassi al loro livello, ma comunque generi confusione anche tu, no?

          Come ho scritto sopra ho trovato anche io che ad esempio derma fosse da espellere subito, i moderatori lo hanno fin troppo protetto e si capiva tutti che era li solo per creare flame con frasi sempre al limite dello spam e a volte anche off topic. Tuttavia se c’ è uno staff, non ti puoi sostuire a loro. Sembra da parte una tua una gelosia o invidia nei confronti dei mod, per cui a volte sembra che ti volessi sostituire a loro e anche se così non fosse, resta il fatto che rispondendo a troll hai trollato o alimentato il flame a tua volta. Quindi io il tuo ban lo vedo giusto.

          Se poi vogliamo parlare del tuo aiuto nel mondo Gnu/linux trovo che i servizi che dai grauitamente qui o su LQH siano ottimi e ti trovo sempre preciso e puntuale, lo ho sempre detto.

          Quello che ti “critico” è il modo di fare. Rispondere a troll trollando a sua volta è come chi ad un offesa risponde con un offessa, non è secondo me maturo ne dignitoso, inoltre spesso questo tuo modo di fare ha alimentato flame che magari invece si sarebbero risolti da soli in minor tempo, inoltre pare (ma questa mia opinione personale) che a volte tu ti sia voluto sostituire allo staff giudicandolo incapace (e magari questo ha dato noia a qualcuno)

          • 4 ottobre 2010 alle 18:08

            Non sarà maturo e dignitoso ma pare che funzioni.

  44. telperion
    4 ottobre 2010 alle 13:43

    Diamo semplicemente che il ban rasenta il ridicolo, essendo appunto la rete anonima.
    Nulla vieta di avere più alias/nick e numerose caselle e-mail a volontà.
    Gli stessi ip dinamici non consentono in alcun modo di stabilire un’identità univoca, a meno di non essere autorizzati dalla magistratura con motivazioni valide.
    Detto questo niente vieta a nessuno di accedere ulteriormente ad un servizio con altro account, e non vi è alcun reato in questo.
    Se i responsabili del servizio ti ribannano (cosa ancora ridicola) il giro si ripete all’infinito.
    Tutte le filippiche su comportamento dell’utente, sono aria fritta e non motivate altro che dal “regolamento interno del forum” che onestamente vale come la carta straccia ai fini legali e/o altri, quindi di che state a pontificare?
    Secondo me se un utente supera i limiti, lo si sospende per il tempo dovuto senza tanti casini e morta li, il ban lo ripeto, è ri-di-co-lo, visto il mezzo.

    • telperion
      4 ottobre 2010 alle 13:44

      *Diamo = Diciamo

      • Alex.diste
        4 ottobre 2010 alle 15:29

        Scusa se te lo dico ma di legge sul web non te ne intendi. Con l’ iscrizione al regolamento accetti i termini e le condizioni di uso che hanno pieno valore legale al pari di un contratto. Se poi non ci credi ti consiglio di parlarne con un avvocato

        • 4 ottobre 2010 alle 16:03

          tu hai le pigne in testa. LOL

          • Alex.diste
            4 ottobre 2010 alle 16:11

            No le eula o i termini e condizioni di utilizzo di uno strumento hanno pieno valore giuridico, se non è così ti chiedo di citarmi le fonti che dicono il contrario

          • 4 ottobre 2010 alle 18:05

            Lascia stare, questa è come la storia delle DirectX LOL

          • alex.diste
            4 ottobre 2010 alle 22:24

            ok allora spiega, io sapevo per certo che le condizioni e termini di uso hanno valore giuridico

          • 4 ottobre 2010 alle 23:33

            e anche se fosse? sai che io potrei costringere lo staff a cancellare tutti i miei messaggi visto che non ho ceduto il diritto d’autore? faccio valere una cosa del genere? no, perché creerei un danno a chi – pochi purtroppo – usano la ricerca e magari trovano la soluzione in un mio vecchio post.
            io non regolo la mia vita sui contratti, gli articoli dei regolamenti, e altre robe da azzeccagarbugli.

    • Zoff
      4 ottobre 2010 alle 17:37

      Perché il ban sarebbe ridicolo e la sospensione no?
      Cosa vieta ad un utente sospeso per 2 settimane di farsi il suo bel clone e tornare il giorno seguente?

      Sto discorso non sta in piedi. La gente ha una mentalità talmente corrotta che pensa che una regola che può essere infranta impunemente non sia di fatto una regola.
      Noi italiani siamo i maestri in questo. Che pena.

      • telperion
        5 ottobre 2010 alle 12:16

        Appunto, già la sospensione è poco applicabile, e comunque passato il termine torni al nick originale, il ban è ridicolo perchè è semplicemente inapplicabile.
        Cancelli i cookie, resetti il modem e sei una “verginella”.
        Ora viviamo nella realtà o nelle favole di esopo?!

        Non essendoci poi una autorità “terza” superpartes appunto, per giudicare le posizioni delle parti*, le stesse decisioni dello staff, possono essere considerate a senso unico ed inappellabili, cosa molto ma molto al limite del regno o della dittatura.

        * una giuria popolare, fatta di utenti estratti a sorte, chiamata a decidere su una disputa, già sarebbe un grande passo avanti.

  45. giosimar
    4 ottobre 2010 alle 14:10

    in effetti, facendo un discorso terra terra, non posso che essere d’accordo con telperion.

    Al di là dello sfogo di guiodic e dei suoi rapporti turbolenti con qualche moderatore, che ci può anche stare, il resto mi fa tanto asilo nido.

    Il thread sul forum di ubuntu in cui si accusano i moderatori di non essersi accorti troppo in fretta del clone, poi, è l’apoteosi della turbosfiga. O forse indice di un’età in cui il cervello è ottenebrato dagli ormoni.
    In entrambi i casi, a mio parere, caro Guiodic, hai sbagliato alimentando un troll. Il mio è un parere, eh! Ovvio che tu nel tuo tempo libero puoi fare quello che meglio ti piace. Però sprecarlo in queste cazzate mi pare veramente sprecato.

  46. Mauro
    4 ottobre 2010 alle 18:37

    Guiodic mostra un pò più di rispetto verso lo staff di Ubuntu, che sicuramente vanta di un’esperienza assai più grande di quella tua.
    Inoltre eviterei di fare lo sbruffone solo perchè sai buttare giù qualche riga di C e sputare quattro minchiate al terminale.
    Ricordati che al mondo c’è gente molto più preparata di te e che a differenza tua non se la tira affatto…mi sembri tanto l’aranzulla del mondo linux😉

    • 4 ottobre 2010 alle 19:34

      Tu sembri tanto il Renzo Bossi del mondo linux😀

      A parte le battute, qui non si parlava mica di preparazione tecnica, quindi francamente non c’entra proprio nulla quanto hai scritto.

      • Mauro
        4 ottobre 2010 alle 20:48

        Invece centra, perchè in genere chi fa il “saputello” nei confronti di coloro che sono alla prime armi (e ricordati che TUTTI, ad esclusione di nessuno, ci siamo passati) si sente un mister_so_tutto_io🙂

        • 4 ottobre 2010 alle 22:25

          non ho mai fatto il saputello nei confronti di chi è alle prime armi, questa è una voce messa in giro dai miei detrattori.
          Io faccio il saputello solo con quelli che, non potendoselo permettere, pontificano su tutto senza sapere nulla.
          tra questi ovviamente ci sono molti alle prime armi, ma questo non c’entra.

          • Zoff
            4 ottobre 2010 alle 22:33

            Avrei apprezzato che avessi fatto lo stesso con alcuni utenti che si sono messi a difenderti a spada tratta senza sapere nulla della vicenda.
            Ho avuto spesso l’impressione (spesso anche nei commenti di questo articolo) che tu abbia al tuo “soldo” una schiera di fanboy.
            Sicuramente avere dei fan è concime all’ego di chiunque ma avere persone che parlano a caso di te non portano buona pubblicità.

            Tu che ne pensi?

          • 4 ottobre 2010 alle 23:26

            mi pare di avere più detrattori “a caso”🙂
            comunque non credo di avere dei fanboy, sì c’è un blog su di me ma è abbandonato e poi era ironico.
            non credo di essere superman né coltivo gruppi di fan, anzi non mi piace affatto l’accettazione acritica. contemporaneamente non accetto le critiche infondate.
            se uno è in grado di dimostrare, fatti alla mano, che ho sbagliato, sono il primo a chiedere scusa (e lo posso dimostrare).

          • Zoff
            4 ottobre 2010 alle 23:30

            Beh però non ti ho mai visto smorzare gli animi di chi ti sostiene acriticamente però.
            Facendo una conta sui commenti però chi ti critica è piuttosto in minoranza anche se parecchio convinto (riferimenti a fatti e alex.diste sono puramente casuali ROTFL)

          • 4 ottobre 2010 alle 23:42

            non ti ho mai visto smorzare gli animi di chi ti sostiene acriticamente però.

            è che…. mi piace il sangue LOL

            no a parte le battute, non mi ricordo di gente che mi sostiene acriticamente sempre e comunque. Al limite qualche singolo post un po’ da “fan” capita, ma è per fortuna cosa rara.

            In generale gli yes-man mi stanno abbastanza antipatici, io stimo gente come telperion con cui posso attaccare un bel litigio ma su cose serie, o gente come muflone da cui posso imparare, ma anche miei presunti “fan” che tali non sono, semplicemente gli piace ciò che scrivo e/o come lo scrivo.
            Comunque sia lancio un appello, approfittando di questa tua puntualizzazione: ragazzi, sono un cazzaro, non prendetemi troppo sul serio🙂

  47. fede73
    4 ottobre 2010 alle 19:49

    Guido, ma tornare, sotto mentite spoglie, in una comunità che ti ha trattato a pesci in faccia e cacciato a calci in culo… sinceramente, cui prodest?
    Poi, in ottemperanza alla tua tradizione, hai dato un buon consiglio all’utente in cerca d’aiuto.
    Ubuntu-it, in ottemperanza alla sua tradizione, ti ha, nuovamente, trattato a pesci in faccia e cacciato a calci in culo.
    Vuoi farti un altro giro di giostra?
    Ma non sprecare altri bit con loro, perché sei un grande ed il tempo è galantuomo.

    • 4 ottobre 2010 alle 20:23

      Guido, ma tornare, sotto mentite spoglie, in una comunità che ti ha trattato a pesci in faccia e cacciato a calci in culo… sinceramente, cui prodest?

      no, un attimo, distinguiamo: un gruppo formato dalla maggioranza dei moderatori (non tutti i moderatori) mi ha trattato a pesci in faccia e con loro un infinitesimale gruppetto di utenti (3 o 4).
      Tutto il resto è fatto da gente di ben altra pasta.

      • korg91
        4 ottobre 2010 alle 20:33

        Ecco questo sarebbe un messaggio da mettere nel testo dell’articolo…

      • fede73
        6 ottobre 2010 alle 9:15

        Si, forse ho generalizzato un po’ troppo.
        Brava gente la ricordo anche io la dentro; però è sconveniente tornare in quel forum con utente clone, ti fa apparire meno di quel che sei.
        Chi vuole ti può cercare qui nel tuo blog, chi ha bisogno di aiuto può andare su LQH, dove guarda caso le risposte arrivano, senza il corollario di finti che criticano l’eventuale tono di una risposta tecnica, col solo scopo di incrementare il loro numero di post.

  48. M@urizio
    4 ottobre 2010 alle 19:58

    Io invece contesto il ban come strumento di repressione nei forum. Persino il più spietato serial killer, di fatto, non subisce una pena a vita poiché prima o poi viene scarcerato; invece nei forum una persona può essere bandita a vita. Assurdo! Mi può star bene una sanzione corrispondente ad una sospensione nei casi di violazione del regolamento, come forma di dissuasione ma contesto il non voler dare una seconda possibilità. Non credo che le EULA possano raggirare la costituzione italiana.

    • 4 ottobre 2010 alle 23:30

      in realtà un ban ci può anche stare, per un troll. ma non credo di essere un troll, in tutta onestà. nonostante sia passato un anno, sono ancora il primo poster su ubuntu-it, tutti messaggi di supporto, le discussioni accese erano in altre sezioni dove i post non sono contati.

  49. 5 ottobre 2010 alle 14:41

    ahah, ho appena scoperto le guiodicfact, troppo divertenti😆

  50. PatrisX
    5 ottobre 2010 alle 19:39

    Guido, sei da guinness dei primati! Hai ottenuto oltre 150 commenti e non so quante visite con un post composto da un titolo di 5 parole e un link…. manco pollycoke nei giorni migliori😉
    Fai bene a distinguere tra moderatori (fossero anche tutti) e le migliaia di utenti iscritti che cercano aiuto nel forum di ubuntu.it
    Cmq la diplomazia non è il tuo forte, lo sai, no?

  51. 6 ottobre 2010 alle 12:17

    Quello che non capisco è perché continui a dedicare del tempo al forum di Ubuntu-it: ti hanno bannato, giusto ho sbagliato che sia … io ci metterei una pietra sopra.
    Hai un blog seguito da molte persone, hai creato un bel forum basato su un’idea originale, volendo potresti iscriverti al forum inglese di Ubuntu e dare lì un ulteriore contributo.
    Ma lascia perdere la guerra dei cloni, ci sono modi migliori di passare il tempo, anche davanti ad un computer.

  52. MrMars
    7 ottobre 2010 alle 18:14

    Guido levami una curiosità: come hai scelto il nome gdvito?
    GD dovrebbe stare per GuioDic, e poi vito?🙂

  53. paciugOne
    8 ottobre 2010 alle 17:12

    Non sono un quindicenne (sono, anzi, un po’ stagionatello) e non sono fanboy ne’ yesman di nessuno. Sono un professionista che ha trovato nella stabilità di gnulinux, la soluzione al problema della gestione del computer. Altro non mi interessa, davvero.
    Sono alle prime armi con gnulinux e mi approccio con umiltà (credo) a chi può aiutarmi.
    Posso dire di avere sempre (dico SEMPRE) ottenuto da Guiodic risposte esaurienti.
    Certo, sono risposte senza fronzoli, essenziali, asciutte, scabre, ma che importa?
    Forse (si badi che è solo un’ipotesi, nessuno s’offenda) chi si sente punto dall’asciuttezza dei post di Guiodic è perché ritiene d’avere già salito qualche gradino nella conoscenza di gnulinux e dunque aspirerebbe a che ciò gli venisse riconosciuto dal maestro e resta piccato nel constatare che ciò non avviene.
    Io mi sono sempre trovato bene con Guiodic.
    Il punto è che Guiodic aiuta tutti e aiuta davvero! Così anche Muflone.
    È innegabile
    LA domanda è: io posto per avere delle risposte efficaci o per avere delle risposte mielose?
    E poi: quanti, di quelli che ne sanno più di Guiodic (o di Muflone), sono altrettanto disponibili a condividere la loro conoscenza? E lo fanno con la stessa efficacia?
    Guiodic ha un brutto carattere? e pazienza … che se lo tenga
    Io spero solo che non si stufi mai di aiutare.
    Quanto alla vicenda che ha portato al ban dal forum, guardate bene tutti, con occhio oggettivo, quanto accaduto: gdivito è stato attaccato gratuitamente e il responsabile ne è uscito con una sanzione lievissima.
    firmato: GuiodicForeverYesmenFanboyTeenagerClub

    • 8 ottobre 2010 alle 18:55

      LA domanda è: io posto per avere delle risposte efficaci o per avere delle risposte mielose?

      forse la seconda o forse altro, ma non di certo la prima.
      e` stato pluridimostrato e da alcuni persino affermato.

      E poi: quanti, di quelli che ne sanno più di Guiodic (o di Muflone), sono altrettanto disponibili a condividere la loro conoscenza? E lo fanno con la stessa efficacia?

      semplicemente nessuno.
      al costo di passare per un arrogante aristocratico ma i livelli di collaborazione di tutti gli altri nei due forum sono palesemente inferiori.
      se qualcuno vuol insegnare qualcosa dimostri di saper fare almeno altrettanto altrimenti, almeno da parte mia, restera` per sempre inascoltato.

      • patel.
        17 ottobre 2010 alle 10:54

        >>> Muflone (18:55:02) ha scritto:
        >>> semplicemente nessuno.

        addirittura?

    • Max
      28 ottobre 2010 alle 12:02

      Salve!
      in tutta verità son stra felice di aver contribuito a far bannare il tizio!
      per il resto:

      siam tutti utili, ma nessuno indispensabile!

      ossequi

  54. pieddu
    18 ottobre 2010 alle 8:25

    Diciamo che Guiodic su ubuntu.it non aiuta nessuno dato che si è suicidato. Muflone aiuta di quà e di là e gli altri, tutti, aiutano in base alle proprie possibilità.

    Si è discusso e ridiscusso sul ban di Guiodic io mi limito ad una citazione: “chi è causa del suo mal pianga se stesso….”

    Saluti.

    • 19 ottobre 2010 alle 20:19

      quindi tu sei dell’idea che se uno finisce in carcere innocente perché ha ruttato in aula davanti al giudice questo vada bene?

      • Zoff
        19 ottobre 2010 alle 20:22

        Se la pena per il “rutto in faccia al giudice” è quella sì.😛
        Ma l’esempio non mi sembra calzante visto che non eri 100% innocente

        • 20 ottobre 2010 alle 23:08

          nessuno è innocente, esistono solo diverse sfumature di colpevolezza

  55. pieddu
    20 ottobre 2010 alle 8:07

    Vedo che hai le idee poco chiare sui presupposti…. ti sei messo in aula e sottoposto a giudizio pensando di essere innocente (non lo eri). Non sono quelli da cui parto io.
    Comunque io la prova non la farei. Figurati se un pazzo, (perchè solo un pazzo farebbe di professione il Giudice) con tutta la boria che può avere un personaggio del genere, si lascia ruttare impunemente in faccia dal primo arrivato per di più colpevole! (considera che il giudice ti riteneva colpevole, lascia perdere se lo eri o no).
    Io mi sarei consigliato con il mio avvocato (avrei preso il più bravo sulla piazza).

    Effettivamente è quello che manca a te: un avvocato! O un procuratore o qualcuno che si occupi delle tue relazioni pubbliche.

    Fatti uno staff completo (ne hai la possibilità) ed affida a dei professionisti alcune mansioni….
    Tu, occupati solo di questioni tecniche, d’altronde è lì che eccelli, non vorrai venirmi a dire che sei famoso per la tua gentilezza!!!

    Ma tutto questo passa da un punto preciso: l’ammissione di alcuni tuoi evidenti limiti mentre tu continui a comportarti come un bambino dicendo che la colpa è degli altri…. Ma questa è la cosa più facile!!!!!!! E’ quello che fanno tutti!
    Chi dice: “si è vero, ho sbagliato”? Nessuno…. E’ una delle cose più difficili al mondo per un essere umano.
    Come tecnico ancora devo trovarne uno che regga il tuo confronto, ma qui…. in queste situazioni…. sei ai minimi termini e rischi di rimangiarti tutta la dote!

    • 20 ottobre 2010 alle 23:10

      mah, io sono gentilissimo invece. Non lo sono con chi mi è antipatico, ma del resto perchè dovrei esserlo? non sono un ipocrita.
      Quanto agli errori, li ammetto eccome.

  56. paciugOne
    20 ottobre 2010 alle 17:24

    >>> pieddu (08:07:54) ha scritto:
    >>> Come tecnico ancora devo trovarne uno che regga il tuo confronto

    basta, ferma qui:
    se il tecnico è il migliore
    se il tecnico mi dà la soluzione che cerco
    se con lui vado sul sicuro, ché non mi dirà mai scempiaggini
    una volta che tutto ciò è vero, che importa che sia anche un po’ sgarbato, borioso, gasato, convinto (a ragione, dici) di essere il migliore?
    ma davvero: che importa?

    >>> pieddu (08:07:54) ha scritto:
    >>> continui a comportarti come un bambino dicendo che la colpa è degli altri…

    proprio come il 99,9% delle persone… no?

    la “dote” se la rimangerà quando inizierà a sparare delle vaccate

    • Zoff
      20 ottobre 2010 alle 17:32

      Ma che discorso è? Stai scherzando? Il rispetto per la persona viene prima di tutto, anche quando sono gli altri i primi a non concederlo…
      Per fortuna che hai affermato di non essere un quindicenne…

      • 20 ottobre 2010 alle 23:12

        zoff, mi citi un solo caso in cui ho mancato di rispetto ad un utente che, con educazione, ha chiesto supporto?
        mai.
        Io mi appiccico con i troll e gli ignoranti che diffondono FUD, tutto qui.

        • pieddu
          21 ottobre 2010 alle 8:39

          Te lo cito io….
          http://forum.ubuntu-it.org/index.php/topic,326111.20.html
          Guarda questa discussione:
          Ti metti a sindacare sull’operato dei moderatori e affianchi un utente che attacca uno spammatore (quindi istigando e spammando) quando da utente non è il tuo ruolo, quello di moderare, e criticando lo spammatore aggiungi spam ad altro spam oltre ad affiancare uno che di fatto sta insultando un altro.
          Ma dico io…. con tutte le belle cose che sai dire sull’informatica, questo atteggiamento rissaiolo da marciapiede, che c’entra?
          Non lo vedi che sei fuori luogo come un pinguino nel sahara?

          E insisti…. insisti a difendere la parte peggiore di te, quando, anche fosse un braccio, dovresti amputarlo.
          Questo tuo atteggiamento ti ha relegato a margine, dato che ora non hai più la stessa visibilità che avevi prima ed ha fatto quindi perdere alla comunità un grande contributo.
          Di tutto questo tu che dici?
          Che è colpa dei moderatori che non sanno fare il loro lavoro, che non ti dovevano bannare etc, etc….

          E sei quello che ammette i propri errori?
          C’è del codice che ti sfugge… quello più importante, nella tua mente.

          • 21 ottobre 2010 alle 13:50

            è molto semplice: l’utente Derma da mesi e mesi ammorbava il forum con il suo spam, al 90% i suoi messaggi erano di questo tipo.
            I moderatori furono sollecitati molte volte ad intervenire e diversi utenti si sono lamentati a più riprese.
            Nonostante ciò, non fu preso alcun provvedimento.
            Alla fine Derma è stato bannato, poco dopo il mio ban.
            Se in un forum un disturbatore può operare tranquillamente per mesi, vuol dire solo una cosa: che la moderazione non funziona.
            Il linea di principio io sbaglio perché come dici tu dovrebbero essere i moderatori ad intervenire, ma se non lo fanno, e un tipo come Derma mi mi irrita in continuazione, bè, mi difendo.

    • 20 ottobre 2010 alle 23:24

      >>> pieddu (08:07:54) ha scritto:
      >>> Come tecnico ancora devo trovarne uno che regga il tuo confronto

      Ringrazio del complimento ma è del tutto immeritato. Anche solo limitandomi a considerare LQH, quasi tutti sono più preparati del sottoscritto, per un motivo o per l’altro.
      In realtà sono un maghetto con google😉

  57. paciugOne
    20 ottobre 2010 alle 18:33

    non c’è dubbio su questo,
    ma stai attento alle generalizzazioni e alle frasi fatte
    io ho imparato che ognuno va preso per come è fatto, anche coi suoi limiti e che la valutazione delle persone va fatta non già sui limiti, ma sui pregi

    io frequento il mondo gnulinux da meno di un anno e non mi sono mai accorto di mancanze di rispetto alle persone da parte di guiodic; polemica, sì, anche accesa, dibattito, si, anche vigoroso, dialettica eccome, anche aspra, ma poi, tutta sta mancanza di rispetto … mah

    vedo invece, questo si che lo vedo, la generosità dell’uomo, che ben potrebbe tenere per sé le sue conoscenze… e invece le condivide disinteressatamente
    ecco… la mia valutazione la faccio su quello, cioè sui pregi, come dicevo

    E dai: mica bisogna andarci a passeggio, con guiodic; neanche lo conosciamo

    No, mi convinco sempre di più di avere colto appieno il problema nel mio precedente intervento…

  58. paciugOne
    21 ottobre 2010 alle 15:40

    Non capisco perché il mio ultimo intervento risulti nell’elenco posteriore ad altri, comunque anche dall’orario in cui è stato postato ( ore18:33 del 20.10.2010) si capisce che era una risposta all’ottimo Zoff

  59. Zoff
    21 ottobre 2010 alle 16:17

    @paciugOne:
    Perché non hai cliccato risposta al mio messaggio.😛
    Comunque come ho scritto piu’ volte anche io ammiro la preparazione di guiodic (come anche di muflone e gli altri di LQH) ma la ritengo un attenuante per l’accaduto.
    È vero che ha datto un immenso aiuto a tantissime persone su ubuntu-it (me incluso) ma è anche vero che il suo carattere l’ha fatto trascinare in “stupide” discussioni con alcuni utenti ( derma su tutti ) che l’anno portato a confrontarsi coi mod/admin del forum. Il battibecco è diventato qualcosa di più e a posteriori si può notare come guiodic da una parte e alcuni mod/admin dall’altra non si sono comportati in modo ragionevole e si siano fatti trasportare dalle antipatie, questo è innegabile.
    Guiodic ha perseguito un fine legittimo (e che condividevo pienamente) con mezzi e strumenti illeciti.
    A posteriori credo sia evidente che non fu “solo” colpa del team di ubuntu-it né “solo” colpa di guiodic.

    @Guiodic:
    Come è stato detto più volte Guido, dovresti metterti l’anima in pace almeno per un pò, suvvia sei una persona estremamente intelligente e presa da calma anche ragionevole.
    L’unico modo in cui si potrebbe sistemare la faccenda sarebbe ragionarne insieme al team di ubuntu-it, cosa che hai provato a fare quando ancora da entrambe le parti si avevano i “bollenti spiriti” e che è quindi naufragata in qualcosa di peggio di quanto non potesse essere. La “trovata” di gdvito poi ha escluso almento per un altro (bel) pò la possibilità di toccare l’argomento in serenità.
    Se c’è davvero in te la voglia di tornare in ubuntu-it, non come “rinfacciamento” delle scelte “sbagliate” di allora ma come “scelta intelligente” di collaborare per rendere la community italiana di ubuntu migliore, sarò il primo a sostenerti (dopo tutto si sente abbastanza la tua mancanza), ma di sicuro _adesso_ non è il momento giusto.

    • 21 ottobre 2010 alle 18:38

      come ho già spiegato, la trovata di gdivito era a conoscenza di alcuni, i quali probabilmente non sarebbero contrari al mio rientro. Tuttavia la maggioranza lo è e temo lo rimarrà per sempre, visto che a distanza di un anno ancora ce l’hanno legata al dito.
      A me si rimprovera di essere attaccabrighe, ma perlomeno non mi tengo il rancore per un intero anno.
      Tanto per dire, sono mesi oramai che ho fatto pace con Alessio Treglia, con cui avevo litigato di brutto, e gli ho anche chiesto scusa per aver esagerato nei toni accusandolo ingiustamente.
      I miei errori li so riconoscere e so distinguere le persone di valore dai quaquaraqua.

      • Zoff
        21 ottobre 2010 alle 18:44

        Lo so che alcuni erano a conoscenza di gdvito ma è proprio perchè _alcuni_ e non _tutti_ lo sapevano che hai sbagliato secondo me…
        Se io fossi incazzato con te mi sentirei ancora più preso per il culo se cercassi di “farmela sotto al naso” in più con la collaborazione di altri.
        E anche se fossi solo entrato nella mentalità di poter considerare una riappacificazione con te dopo una cosa del genere sarebbe andato tutto a puttane…
        Ti invito a rivedere la questione in quest’ottica e metterti nei panni dei tuoi “nemici”, dimmi poi se non è così…

        • 21 ottobre 2010 alle 21:33

          come la fai, la fai, sempre sbagli per chi è prevenuto.

          • Zoff
            21 ottobre 2010 alle 21:34

            Ma in una condizione del genere sbagli anche con chi è non prevenuto e ha le migliori delle intenzioni… O no?

          • 21 ottobre 2010 alle 22:34

            no perché chi non era prevenuto mi ha anzi detto che era un punto a favore, in un certo senso, il fatto che fossi tornato e avessi dato supporto a diversi utenti.

  60. Zoff
    21 ottobre 2010 alle 22:43

    Vabbé ho capito, su questo punto difficilmente ci troveremo d’accordo.
    Se mai ci sarà una possibilità di riaverti in ubuntu-it ne sarò felice ma per ora ritengo che sia un provvedimento giusto.
    Magari la prossima volta pensa alle mie parole e considera di presentarti “allo scoperto” allo staff di ubuntu-it.

    Le cose iniziano ad essere ripetitive quindi non penso sia utile continuare a ripeterle!

    buon lavoro a tutti!

  61. pieddu
    22 ottobre 2010 alle 9:05

    Se uno ti irrita ti difendi?

    Ci sono 2 cose qui:

    1) C’è qualcosa di te che non regge. Altre persone al tuo posto (quasi tutti) non si sono lasciate irritare, lo hanno semplicemente ignorato. Io una volta gli ho mandato un PM ma vista la risposta non ho nemmeno replicato.

    2) perchè ti difendi? Chi ti irrita ti attacca?

    Derma ha dimostrato in svariate occasioni di non aver rispetto per nessuno, con il suo spam, nè per il regolamento e tantomeno per chi aiutava. Questo non lo può negare nessuno. Che i moderatori stessero mandando alla lunga questa storia può anche essere vero.

    Ma alla fine…. questa specie di “trappola” che si è venuta a creare voluta (l’ho pensato) o casuale, ha funzionato solo con te.

    Chi ci ha rimesso di più?

    TU

    Lo dimostra la tua reazione.
    Chi altro ci ha rimesso?

    Tutti quelli che avrebbero potuto attingere al tuo aiuto (vogliamo stimare un 95% di quelli che bazzicano ubuntu.it?).

    Chi ci ha guadagnato?
    Nessuno.

    In termini concreti le conclusioni sono queste, poi si possono tirar fuori centinaia di scuse e giustificazioni, ma all’atto pratico i risultati sono questi:
    1^ vittima della pseudo-trappola Derma: Guiodic
    2^ vittima della pseudo-trappola Derma: 95% utenti ubuntu.it

    E quello che conta è la realtà, non le motivazioni che l’hanno prodotta…. le motivazioni passano, la realtà è lì…

    • 22 ottobre 2010 alle 15:19

      Senti, se uno mi irrita io reagisco, me ne frego delle conseguenze. Ho mandato aff… gente ben più importante di Derma o dei mods di Ubuntu-it.

      Quanto a rimetterci, io non ci ho rimesso proprio nulla, mi spiace per gli utenti di ubuntu-it ma se vogliono il mio aiuto possono trovarmi su LQH dove gente come Derma verrebbe immediatamente bannata.

  62. pieddu
    24 ottobre 2010 alle 13:04

    Se te ne freghi delle conseguenze, dimostralo.
    Smetti di reagire al ban.
    Chiudi definitivamente con ubuntu.it.
    Nè cloni, nè surrogati.

    Dacci un taglio netto.

    • 24 ottobre 2010 alle 17:41

      ma saranno cazzi miei o no? non è che mi faccio dire da te come comportarmi.

  63. pieddu
    25 ottobre 2010 alle 9:39

    Che delusione….

    Uno come me che ti dicesse come comportarti ti farebbe un gran comodo. Se non altro ti farebbe saltare a piedi pari l’ultima fase di alcune tue discussioni in cui scadi sempre ai minimi termini.

    Ma sembra tu sia veramente affezionato a questo aspetto del tuo carattere….

    Anche se è quello che ti fa tirare per il naso da chiunque ne ha voglia.

    Cancella la tua ultima risposta….. almeno!

    • 25 ottobre 2010 alle 13:52

      Ma sembra tu sia veramente affezionato a questo aspetto del tuo carattere….

      Sì esatto.

  64. 31 dicembre 2010 alle 14:17

    Guido, ho visto che ci hai riprovato e che ti hanno bannato di nuovo. Ti posso dire il mio parere, con molta umiltà? Non capisco chi te la faccia fare. Io fossi in te avrei mandato già a quel paese quel forum…
    P.S.:comunque complimenti per il nick😆

    • 31 dicembre 2010 alle 15:19

      Carino eh?🙂

      • 31 dicembre 2010 alle 17:35

        Il nick? Direi bellissimo!😀
        Comunque buon anno Guido!😉

  65. vaillant
    31 dicembre 2010 alle 15:45

    Solo tu potevi scegliere un nick del genere😀 però, dai, è stata una specie di confessione😉

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: