Home > GNU/Linux > Risolvere il problema dell’area di notifica inusabile in Ubuntu Natty 11.04

Risolvere il problema dell’area di notifica inusabile in Ubuntu Natty 11.04

Un esempio di "esperienza desktop" in Ubuntu. Notare prego l'icona di Skype: è il puntino bianco a sinistra

In English at the bottom of the article.

Compiz 0.9.4 porta un sacco di bug in Natty, ad esempio nessuna icona nell’area di notifica (o meglio le icone appaiono di un solo pixel) e problemi nello spostamento delle finestre con la barra delle applicazioni. Praticamente inusabile per chi usa una delle centinaia di applicazioni che si minimizzano nell’area di notifica vecchio stile (gli indicatori invece funzionano).

Stendiamo una coperta pietosa sulla “Desktop experience” di questa release. Più che di “esperienza” si può parlare di “incubo”.

Questo PPA prende compiz 0.8.6 da Maverick.

QUESTA E’ UNA PROCEDURA SPERIMENTALE. FATE ATTENZIONE A COSA RIMUOVETE.

UNITY NON E’ COMPATIBILE CON COMPIZ 0.8.6 E QUINDI VIENE RIMOSSO. QUESTA SOLUZIONE VA BENE PER CHI USA LO GNOME CLASSICO, NON PER CHI USA UNITY. SE USATE UNITY NON LA SEGUITE. E’ CHIARO O DEVO RIPETERLO ANCORA?

0. Impostare Ubuntu classic come sessione in GDM e accedere con esso
1. Rimuovere tutti i pacchetti relativi a compiz (incluso libdecoration0, emerald, compizconfig, etc); è semplice con il gestore pacchetti synaptic
2. Rimuovere tutti i pacchetti relativi a Unity, sempre via synaptic; notare che il pacchetto ubuntu-desktop verrà rimosso dopo il passo 1, non c’è da preoccuparsi
3. Rimuovere i pacchetti autorimovibili (si può usare sempre synaptic)
4. aggiungere il mio PPA: ppa: guido-iodice/compiz-0.8.6-natty
5. aggiornare l’elenco dei pacchetti
6. installare compiz, compiz-core, compiz-fusion-plugins-main, compiz-fusion-plugins-extra compiz-fusion-plugins-unsupported (opzionale), compiz-gnome, compiz-plugins, compizconfig-backend-gconf, compizconfig-settings-manager, libcompizconfig0, libdecoration0, python-compizconfig, e, volendo, simple-ccsm ed emerald ::: nota: alcuni di questi pacchetti sono dipendenze quindi saranno selezionati quando si seleziona il pacchetto principale.
7. chiudere la sessione e fare nuovamente il login.

E’ molto semplice, ma per favore state attenti, non mi venite a dire che vi ha rimosso tutto GNOME perché è una cazzata!

_____________________

Compiz 0.9.4 brings a lot of bugs in Natty, such no icons in Notification Area and troubles with task bar.

Is this a “Desktop experience” ? Rather than an “experience” we can speak about a “nightmare”.

This PPA brings compiz 0.8.6 from Maverick.

THIS IS AN EXPERIMENTAL PROCEDURE – PLEASE GIVE ME FEEDBACK
NOTE THAT ***UNITY WILL BREAK*** THIS IS GOOD ONLY FOR GNOME CLASSIC USERS

0. Set Ubuntu classic as your session in GDM and log in with it
1. Remove all packages related to compiz  (included libdecoration0, emerald, compizconfig etc), it is simple using synaptic
2. Remove all unity related packages via synaptic; note ubuntu-desktop will be removed after the step 1, don’t worry.
3. Remove auto-removable packages (you can use synaptic again)
4. add my PPA: ppa:guido-iodice/compiz-0.8.6-natty
5. update
6. install compiz, compiz-core, compiz-fusion-plugins-main, compiz-fusion-plugins-extra, compiz-fusion-plugins-unsupported (optional), compiz-gnome, compiz-plugins, compizconfig-backend-gconf, compizconfig-settings-manager, libcompizconfig0, libdecoration0, python-compizconfig, and, if you want, simple-ccsm ::: note, some of this packages are dependencies so they will be selected when you select the main package.
7. logout/login

It is very simple, but be care!!!

  1. Trap
    26 maggio 2011 alle 7:21

    Infatti anche per questo ho abbandonato Ubuntu 3 anni fa e sono passato ad ArchLinux…

    • mrko27
      27 maggio 2011 alle 22:17

      Sto seriamente pensando di fare questo passo anche io. L’unica cosa che mi blocca e’ il tempo che non ho piu’. Arch mi sembra un po’ il linux pre ubuntu, quando dovevamo sbatterci con qualunque applicazione , o perdere giornate a configurare la rete. E’ cosi’ , o e’ una mia impressione errata ? Trovi arch piu’ performante di Ubuntu ? Ciao

  2. LightCastle
    26 maggio 2011 alle 8:47

    Provata e usata come sistema principale per circa 3 settimane: glissando completamente su unity (sulla quale non voglio nemmeno esprimermi), concordo in pieno quando dici che più che di esperienza si parli di incubo. Spero davvero che questa sia solo una situazione incidentale e non una deliberata scelta progettuale. Altrimenti dovrò trovare un’altra distro di ripiego.

  3. 26 maggio 2011 alle 10:21

    Uso Natty, ho disinstallato sia Unity sia compiz senza alcun problema perchè il primo non mi piace e il secondo non mi serve, nonostante ciò il problema si presenta comunque; per esempio se avvio skype e per sbaglio clicco sulla x, skype scompare dal desktop ma di esso non vi è traccia nell’area di notifica, ovviamente avviando il monitor di sistema si nota che skype è attivo…

    Brutta storia…

  4. 26 maggio 2011 alle 13:49

    Pare che fosse qualcosa di molto sentito se è finito su webupd8🙂

    http://www.webupd8.org/2011/05/how-to-downgrade-to-compiz-086-in.html

    • telperion
      26 maggio 2011 alle 17:42

      Concordo, compiz 0.9.x è ancora eccessivamente bacato, lo avevo già notato in un mio test su debian, troppi problemi, molto meglio lo 0.8.x a tutt’oggi.
      Ultimamente il floss, emette solo porcherie, si sente il peso della crisi (novell,oracle,nokia ecc.) e la (conseguente) mancanza di soldi e sviluppatori professionisti.
      Canonical coi suoi spiccioli e una manciata di dev, vuol fare i grattacieli col fango … una release la 11.04, orrorifica.

      asd.

      • 26 maggio 2011 alle 18:04

        be’ non credo che dipenda dalla mancanza di soldi. Al contrario, i progetti senza soldi pare siano ultimamente quelli che producono i migliori risultati. Compiz è uno di questi, ma se poi uno prende le robe da git, non può pretendere stabilità e affidabilità. Compiz 0.9.x è una totale riscrittura di Compiz in C++, ci vorranno ancora varie versioni prima di poterlo considerare stabile e affidabile come il predecessore, del resto lo stesso accadde quando compiz e beryl si riunirono e alcuni plugin di beryl furono riportati su compiz. In questo caso il passaggio è molto più drastico.
        Il problema di Canonical comunque rimane: è una società minuscola che sta facendo passi troppo lunghi, ma soprattutto non è un progetto che può contare su un numero di sviluppatori, pagato o no, che possano reggere questo passo.
        Guardo invece con grande interesse a Fedora da cui vengono innovazioni sempre più interessanti.

        • telperion
          26 maggio 2011 alle 18:57

          peccato che da quando reveman, non più pagato da novell per sviluppare compiz, l’unico ad occuparsene sia Spillaz, un ragazzetto di 18 anni che studia, e bonta sua se compiz non è morto.
          Figurati come siamo messi, ci vorranno decenni per risolvere tutti i problemi dovuti al passaggio in c++.
          E si sa, fare bugfix è difficile e moltoooo noioso.
          Scommetto che “al solito” tra un po qualcuno proporrà di riscrivere qualcosa partendo d zero.
          Dilettanti allo sbaraglio.
          asd

  5. gimba
    26 maggio 2011 alle 15:01

    ah vedi, proprio ieri invece ho sbroccato e sono passato a debian wheezy. era davvero inusabile natty anche con gnome classic. cqm debian testing spacca. trovare le versioni recenti dei programmi senza installare repository esterni non ha prezzo. mi resta solo da installare linux-phc che su ubuntu era un’attimo perchè c’erano i kernel già pronti su launchpad. vediamo un po’, appena ho un po’ di tempo vorrei riuscire a patchare sto kernel.., senza intstallarne di esterni ce la farò? bah, semmai passo su lqh se non disturbo. speriamo che non sia una cosa troppo lunga.
    ciao, ottima idea il tuo repository😉

  6. pasqoo
    28 maggio 2011 alle 13:51

    per ovviare al problema della nuova UI… basta che al login screen, poco dopo che scrivete il vostro nome utente e premete Invio, sotto scegliete “Gnome (senza effetti)” come interfaccia grafica. E’ stata la prima cosa che ho fatto dopo l’upgrade… era inusabile quella “nuova” e “chic” interfaccia.

    • 28 maggio 2011 alle 15:38

      sì ma i difetti che ho evidenziato nel post sono proprio con l’ubuntu classic

      • Mario
        30 maggio 2011 alle 18:42

        Io vado su ubuntu classic senza effetti. Siccome la mia è una macchina di produzione, non posso stare a perdere troppo tempo a fare aggiustamenti vari. Da ubuntu mi aspetto questo, un sistema che funzioni al volo, se no tante vale usare debian.

  7. 30 maggio 2011 alle 15:30

    Forse sarebbe più corretto dire che i bug sono portati nella versione “classica” di Ubuntu (e infatti i bug citati si riferiscono a quella). Invece il disclaimer appare solo dopo, quindi chi legge ha l’impressione che Natty sia buggato a prescindere (insomma che Unity sia buggato) e che l’unica soluzione sia usare la versione classica.

    • 30 maggio 2011 alle 20:10

      be’ in realtà questi bug coinvolgono anche unity. Io non lo uso ma diversi commenti nel bug report dicono che anche con unity capita l’icona di 1 pixel

  8. Tanner
    31 maggio 2011 alle 12:07

    Provate a customizzare le animazioni con Compizconfig Settings Manager, il bellissimo effetto BADGE che faceva zompare le finestre quando prendevano il focus non funziona più- Inoltre segnalo che nella zona degli indicators, se cerco di modificare data e ora non succede nulla…

    Male Male Male.

  9. bandinelli maurizio
    31 maggio 2011 alle 14:42

    si può applicare anche a mint,questa procedura? grazie

  10. attix
    31 maggio 2011 alle 15:35

    Grazie per la guida,Guido!!
    Pensa che ho dovuto fare il downgrade a Maverik,perche’ Natty era inusabile.
    Ora la provo nell’altro pc e vedo se le cose migliorano.

  11. bandinelli maurizio
    31 maggio 2011 alle 16:31

    grazie di tutto guido mint e ubuntu natty vanno alla grande
    ciao

  12. matty
    2 giugno 2011 alle 15:41

    Risolve anche i prblemi delle nvidia 7300?
    Sto provando unity 2D per ovviare al non funzionamento di compiz

    • matty
      3 giugno 2011 alle 10:09

      ovviamente mi riferivo allo “gnome classico con effetti”,che non funziona.

  13. nOise gaTe
    6 giugno 2011 alle 8:51

    Ciao ragazzi, io provengo da una Mint 11 che purtroppo soffre degli stessi problemi della 11.04 (per quanto riguarda compiz)
    Ho fatto il downgrade alla 0.8 e le cose vanno decisamente meglio ma…ho perso un po’ di roba.
    Una di queste è la possibilità cambiare parametri alla parte “decorazione finestra” nel setting manager più l’utilizzo di fusion-icon e robe simili
    nulla di che comunque..per la prima ora cercherò qualche file di configurazione da modificare a mano..giusto per vedere se risolvo così

  14. alita
    10 giugno 2011 alle 12:20

    Ciao guiodic, il repository per compiz 0.8 non sono raggiungibili!

  15. PatrisX
    11 giugno 2011 alle 18:40

    Ciao! Ho letto in un blog che una soluzione a tele problema e forse anche ad altri di compiz sia proprio aggiornare compiz ad una versione più recente tramite ppa (non so se quello ufficiale). Che ne dici di tale soluzione?

    • 15 giugno 2011 alle 0:40

      nei repo proposed c’è una versione di compiz aggiornata per correggere il bug, ma continuano gli altri problemi di performance e altri piccoli bug come l’impossibilità di spostare le finestre sulla barra delle applicazioni.

  16. pasquale
    25 settembre 2011 alle 13:17

    Ciao Guido, per personalizzare l’area di notifica su ubuntu 10.10?in pratica in essa oltre all’indicatore del network manager ho anche quella dell’audio, e quest’ultima vorrei rimuoverla.

  17. evhgil
    26 maggio 2011 alle 14:46

    A me Unity piace e non ho nessun problema.. nessun incubo

  1. 26 maggio 2011 alle 10:01
  2. 27 maggio 2011 alle 16:53

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: