Archivio

Posts Tagged ‘nvidia’

Ubuntu, GNOME, Xorg e il futuro del desktop libero

7 novembre 2010 94 commenti

Ho aspettato un po’ prima di commentare gli annunci delle ultime settimane fatti dal patron di Ubuntu e le reazioni – comprensibilmente piccate – del progetto GNOME e in generale della comunità FLOSS. Un paio di settimane in cui ho letto di tutto un po’, qualche cosa di ragionevole, ma anche tanta spazzatura. Quello che segue è un personale punto di vista, ma, almeno, basato sui fatti.

Leggi tutto…

Aggiornare i driver Nvidia e ATI Fglrx su Ubuntu 10.04 Lucid

6 maggio 2010 80 commenti

Su Ubuntu Lucid, molto opportunamente, è stata tolta la possibilità di aggiornare manualmente (cioè usando il pacchetto .run preso dal sito) i driver delle schede grafiche Nvidia. In realtà si tratta solo di un effetto collaterale del nuovo sistema di gestione dei driver che permette di tenere installate più versioni del driver nvidia.

Ma allora si è costretti a tenersi i driver vecchi per 6 mesi? Ma no…. Andiamo su Sistema > Amministrazione > sorgenti software. Nella tab “altro software” aggiungiamo questo indirizzo: ppa:ubuntu-x-swat/x-updates

Facciamo ricaricare la lista dei repository quando ci viene chiesto alla chiusura del programma e poi apriamo il gestore aggiornamenti e installiamo il nuovo driver. Poi ci basterà riavviare.

Lo stesso repository contiene gli aggiornamenti anche per i driver Fglrx ATI.

Sfruttare al meglio l’accelerazione video delle schede nvidia su Ubuntu

4 maggio 2010 52 commenti

Le schede Nvidia dalla serie 8 in su permettono la decodifica dei video mp2 e mp4 da parte della GPU della scheda stessa. Questa feature è chiamata Purevideo e su GNU/Linux e altri sistemi Unix si sfrutta tramite la libreria VDPAU (Video Decode and Presentation API for Unix).

Su GNU/Linux i lettori basati su mplayer e xine permettono di sfruttare l’accelerazione che, in sostanza, significa occupazione minima della CPU del PC in quanto il grosso del carico viene spostato sulla scheda. Qui spiegherà come sfruttare appieno vdpau con mplayer.

Leggi tutto…

Far funzionare bene lo splash screen su Ubuntu Lucid con schede nvidia e ati

3 maggio 2010 56 commenti

Ubuntu 10.04 (Lucid Lynx) ha introdotto il nuovo spash screen di avvio chiamato plymouth, sviluppato dal progetto Fedora.

Plymouth funziona molto bene con i driver che supportano il kernel mode setting (come i driver open source radeon e quelli intel) ma non funziona correttamente con i driver proprietari nvidia e Ati (fglrx) che appunto non supportano il KMS (il kernel mode setting è in pratica la capacità del driver del kernel di riconoscere e cambiare la risoluzione, mentre di norma questo è affidato a Xorg e quindi al driver per Xorg, non a quello nel kernel).

Vediamo come risolvere la situazione.

NOTA: gli utenti di schede Intel e Ati con driver open source NON devono seguire questa guida.

A differenza di altre guide  questa mantiene il funzionamento delle console testuali accessibili con ctrl+alt+f1 .. f6

leggi su LQH

Problemi ad installare Ubuntu Lucid su PC con scheda nvidia?

3 maggio 2010 29 commenti

Contesto:

Installazione tramite Live CD di Ubuntu 10.04 su PC con scheda grafica Nvidia

Sintomi:

Dopo il menu iniziale, lo schermo diventa nero o confuso ed è impossibile proseguire.

Cause:

I driver nouveau non sono compatibili con la scheda in uso.

Soluzione: link

N.B: se avete trovato altri metodi (ad esempio se vi è bastato avviare con l’opzione “nomodeset”), segnalatelo nei commenti qui sotto, aggiornerò la guida.


Siamo abbastanza forti per avere un GNU/Linux del tutto libero?

29 luglio 2009 19 commenti

Forse alcuni miei lettori avranno letto in giro del rilascio, da parte di Microsoft, di 20mila linee di codice per il kernel Linux.

Per chi non conoscesse la vicenda, in sostanza Microsoft ha realizzato dei driver al fine di migliorare il supporto di GNU/Linux (in particolare SUSE, ma in genere qualsiasi distro) sulla macchina virtuale di Redmond, chiamata Hyper-V.

Leggi tutto…

GNU/Linux e software proprietario: una convivenza difficile

25 agosto 2008 18 commenti

La mia personale esperienza con GNU/Linux mi ha portato ad una conclusione: il software proprietario funziona male su questo sistema operativo, in particolare i driver.

Leggi tutto…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: