Archivio

Posts Tagged ‘torvalds’

Come sarebbe la tua vita informatica se Windows non fosse mai esistito?

30 aprile 2009 37 commenti

bmw-no-windows

Ho iniziato a conoscere l’informatica con il Commodore 128 (praticamente una versione estesa del Commodore 64). Poi sono passato al Dos, a Windows, ho imparato qualcosa di Unix durante i miei studi e due anni fa, di questi tempi, sono migrato definitivamente a GNU/Linux.

Chi invece ha iniziato ad usare i computer dopo il 1995 probabilmente ha conosciuto un solo sistema operativo, un solo modo di concepire i computer, cioè Windows.

Per questo molti pensano, erroneamente, che Windows ha portato i computer nelle case, che è meritevole di questo o quello. Proviamo a immaginare come sarebbe il mondo informatico oggi se Windows non fosse mai esistito.

Leggi tutto…

Guida per principianti a GNU/Linux: kernel monolitici e microkernel

15 agosto 2008 16 commenti
)

Esempio di un kernel monolitico, anzi, granitico 🙂

Abbiamo visto che i processori moderni operano in due modi distinti: il modo kernel e il modo utente. Nel modo utente il processore crea una “realtà virtuale” in cui i programmi hanno l’illusione di essere gli unici a venire eseguiti (mentre invece sono in esecuzione insieme a decine di altri programmi) e hanno a disposizione uno spazio di memoria molto grande, più grande della memoria RAM realmente disponibile. Viceversa nel modo kernel (usato, appunto, dal kernel del sistema operativo in uso) queste “bugie” non ci sono perché chiaramente il kernel del sistema operativo deve conoscere la “verità”.
Ora, gli sviluppatori di sistemi operativi hanno due strade: usare massicciamente il modo kernel, oppure no. In altre parole, creare dei kernel che contengano molte funzioni, oppure dei kernel molto semplici che ne contengano poche: le funzioni in più verranno realizzate da programmi esterni al kernel.

Leggi tutto…

Dopo Steve Jobs, anche Linus Torvalds gravemente malato. Allarme nel mondo Linux

26 luglio 2008 25 commenti

SANTA CLARA (CALIFORNIA) – Linus Benedict Torvalds, il programmatore che ha creato il sistema operativo Open Source Linux, sarebbe gravemente malato. Lo affermano fonti vicine alla Linux Inc., di cui Torvalds è CEO. Dopo che nei giorni scorsi si era diffusa la notizia dell’aggravamento delle condizioni di salute di Steve Jobs, fondatore e presidente della Apple, un altro allarme getta nel panico il mondo dell’informatica.

Secondo le fonti Torvalds sarebbe affetto da una forma di anemia che lo costringerebbe a letto da qualche mese. La notizia è stata diffusa solo ora, ma spiegherebbe i numerosi bug che gli utenti hanno riscontrato nell’ultima versione di Linux.

Come nel caso di Jobs gli analisti finanziari si dicono preoccupati. “Se Torvalds non tornasse al lavoro – sostiene John Mc Liars, consulente finanziaro della Blu Tie Enterprise, partner della Linux – le ripercussioni in borsa per noi e per loro sarebbero disastrose”.

Intanto alla chiusura del Nasdaq la Linux Inc. ha dovuto cedere punti su punti, perdendo il 15% a solo tre ora dalla diffusione della notizia.

Leggi tutto…

Guida per principianti a GNU/Linux: ecco come è fatto il nostro sistema operativo preferito

24 luglio 2008 27 commenti
Lo gnu è un bovino africano, il pinguino è un uccello polare... eppure vanno d'accordo

Lo gnu è un bovino africano, il pinguino è un uccello polare... eppure vanno d'accordo

Abbiamo visto cosa fa un sistema operativo. Abbiamo accennato anche a qualche suo componente. Ora vediamo, in concreto, come è fatto “dentro” un sistema operativo e in particolare GNU/Linux. Leggi tutto…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: