Archivio

Posts Tagged ‘iphone’

Il Galaxy S con Android umilia l’iPhone4

27 novembre 2010 80 commenti
Categorie:GNU/Linux Tag:, ,

Niente Google Voice sull’iPhone

28 luglio 2009 18 commenti

Apple ha ritirato ogni applicazione legata a Google Voice, il servizio voip di Google, dall’AppStore, ovvero l’unica fonte tecnicamente abilitata ad installare programmi sul telefonino, in altre parole l’unico modo legale che gli utenti hanno per aggiungere applicazioni sull’iPhone.

Non a caso l’hack usato per rompere questa limitazione si chiama jailbreak, ovvero “breccia nella prigione”.

In precedenza anche altre applicazioni come Cooliris erano state bandite dall’AppStore.

Ancora una volta Apple decide cosa possono fare gli utenti, al loro posto.

E voi, vorreste finire in una prigione a forma di mela? Io no.

http://www.osnews.com/story/21903/Apple_Rejects_Official_Google_Voice_iPhone_App

La mela della vergogna

28 novembre 2008 34 commenti

Come ben sanno i possessori di un Ipod o Iphone, l’utilizzo di questi dispositivi è “legato” all’uso di iTunes come software per la gestione musicale. Sulle pagine del portale BluWiki però prendeva piede il progetto IpodHash che aveva lo scopo di rendere compatibili i lettori made in Cupertino con i sistemi operativi Linux. Secondo Apple invece, violerebbe i termini del Digital Millennium Copyright Act (DMCA) ed è così che ha fatto causa ai fondatori del progetto, costringendoli a chiudere i battenti.

http://www.ossblog.it/post/4537/apple-fa-chiudere-il-progetto-open-source-ipodhash

I-false, ovvero le piccole bugie di Apple sull’iPhone

29 agosto 2008 48 commenti

Giudicata menzognera la pubblicità dell’iPhone

Matteo Vicodoro – the Inquirer

L’Advertising Standards Authority (ASA) inglese ha giudicato non veritiera la pubblicità del nuovo telefonino di Apple prendendosela in particolare con le più sbandierate capacità Internet.

Leggi tutto…

La saga dell’Iphone, ovvero come metterla in quel posto al consumatore

13 agosto 2008 30 commenti

Riassumiamo. Il sig. Stefano Lavoretti, titolare di una ditta di mele, decide di vendere un telefono senza tasti. Questo telefono in realtà è un computer ed anche se ha caratteristiche ben peggiori dei concorrenti, con un abile marketing la ditta di mele riesce a venderne tanti.

Il sig. Lavoretti non vuole che gli acquirenti del computer-telefono possano installare i programmi che vogliono loro, ma solo quelli che vuole lui. Per questo ha inventato un apposito negozio dove vendere programmi e solo questi programmi funzionano con il telefono-senza-tasti. Per di più, la maggior parte si pagano e man mano che va avanti il tempo quelli gratis diminuiscono.

Leggi tutto…

Iphone, i giapponesi sono meno cretini di quel che pensassi…

12 agosto 2008 8 commenti

Apple: Iphone, stime vendite calano in Giappone secondo la stampa

(ANSA) – TOKYO, 12 AGO – Si profila una strada in salita in Giappone per l’iPhone di Apple: dopo il lancio trionfale di luglio potrebbe faticare piu’ del previsto.Secondo indiscrezioni di settore riportate oggi dal quotidiano Japan Today, la stime di vendita annuali del nuovo smartphone potrebbero essere riviste a poco piu’ di 100 mila unita’. Se il dato fosse confermato, rappresenterebbe un crollo verticale rispetto al milione di esemplari inizialmente preventivato per i primi 12 mesi.

Categorie:Riflessioni Tag:, ,

Ubuntu come il Mac? Ma anche no … :)

6 agosto 2008 28 commenti

In una recente intervista a derStandard.at il patron di Ubuntu, Mark Shuttleworth, ha sostenuto che GNU/Linux ancora non fornisce un’esperienza desktop all’altezza dei sistemi proprietari. In particolare il modello per Mark sarebbe Mac OS X. Ecco un sunto dell’intervista, tradotto in italiano da AleXit.

Leggi tutto…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: